Gli "schiavi delle feste"
in 5 milioni al lavoro
quando gli altri riposano

“L’unico ponte che conosco è quello Casilino, lo attraverso ogni mattina per andare a lavoro”. E Mara lo attraverserà anche nei prossimi giorni cerchiati di rosso sul calendario. Perché mentre i più fortunati…


I giovani e l'Europa
"Serve un'altra idea
per sentirsi uniti"

Quale è l'idea che hanno i giovani dell'Europa? Che cosa pensano che vada cambiato? E quali sono i temi centrali di un possibile nuovo europeismo che coinvolga i cittadini e sani quella frattura tra le…


Basilicata, ora il centrosinistra spera nel miracolo: fermare Salvini

Nel curriculum pubblicato sul sito web della Guardia di Finanza il candidato fantasma (ma c’è anche chi lo chiama “il candidato per conto terzi” e chi, semplicemente, “la foglia di fico”) vanta quattro lauree,…


Navigator, precari
di Stato nell'ultima
guerra tra poveri

La più classica guerra tra poveri. Da una parte i navigator di oggi, dall’altra quelli (forse) di domani. I primi sono 654, appena 120 con contratto a tempo determinato, mentre gli altri sono tutti…


Il girotondo dei bambini
contro l'inquinamento
dell'acciaieria ex Ilva

Una rivoluzione silenziosa e pacifica è in corso a Taranto. È quella delle famiglie stanche di contarsi i lutti, delle mamme, degli ambientalisti che, per una volta senza partiti e sindacati, si battono contro…


Mazzata alle onlus
dietrofront del governo:
promessa una modifica

La protesta del mondo del volontariato alla fine  ha costretto il governo alla retromarcia. La norma che cancellava gli sgravi Ires alle onlus e alle ong sarà modificata: questa è la promessa fatta dal premier…


La decrescita infelice
di Di Maio & co
travolti dalla retorica

Han cominciato a manifestare nel giardino di casa, il Parlamento, mentre chiudevano silenziosi la partita “streaming”, la garanzia - sparavano senza ritegno - che neppure un atto pur piccolo compiuto dal…


Il paese più fragile
tra prefiche del maltempo
e selfie del ministro

Il coccodrillo piange ancora. Se non ci fossero di mezzo i morti, le fabbriche chiuse, le case abbandonate, le strade crollate, i comuni isolati sarebbe facile rifugiarsi nell’ironia violenta e mandare a quel…


Anche l'acqua
è un "regalo di Stato"
per gli amici degli amici

Regali di Stato. Agli amici. Agli amici degli amici. A costi più che ridicoli. Grave, gravissimo. Ma ancora peggio quando si tratta di un bene collettivo, prezioso come è l’acqua, data in uso ai privati come…


Il caso Svezia: meno
diritti sociali producono
più xenofobia

Seguendo la campagna elettorale svedese colpisce, tra i molti validi, uno studio della grande confederazione sindacale LO intitolato Högerpopulismen och jämlikheten (Populismo di destra ed eguaglianza).…


Baobab, una bella
risposta alle paure
e all'indifferenza

Fa caldo nel campo di Baobab, rovente l'asfalto del parcheggio che ospita le tende. Un progetto nato con la forza della necessità, quando il centro di accoglienza di via Cupa è stato chiuso dal Comune di Roma,…


Quelle quattordici bugie della propaganda anti-migranti

La propaganda razzista prospera sul principio secondo cui una bugia ripetuta cento, mille, un milione di volte diventerà una verità. Le bugie sono più efficaci della verità, perché costruite appositamente per…