Ma davvero Salvini è "invictus" e non può essere sconfitto?

“Invictus”. Davvero Matteo Salvini non può essere sconfitto, come dicono tutte le elezioni dell’ultimo anno, i sondaggi e le chiacchiere che si sentono in spiaggia? Fino ad oggi è stato il dominatore della…


Il capitano abusivo
che sogna
di diventare colonnello

C’è tra gli interpreti chi legge, lo ha fatto anche Marco Revelli, il linguaggio politico di Salvini come il compimento della svolta comunicativa inaugurata con il berlusconismo. Questo accostamento però non è…


La prevedibile parabola
dei "rivoluzionari
con l'apriscatole"

Adesso, son lì che riflettono sul rammarico di molti loro parlamentari: mancanza di comunicazione tra livelli, autoritarismo nella scelta dei temi e dei candidati, sistema informativo – la vecchia “perla” –…


Salvini dice stop
e chiede agli italiani
"pieni poteri"

Come era prevedibile, la crisi di governo è aperta. Salvini ha detto stop: dopo la spaccatura sulla Tav il vicepremier ha deciso di rompere gli indugi invocando le elezioni anticipate. E lo ha fatto usando…


Decreto sicurezza bis, Salvini ce la fa.
La disumanità è legge

Centosessanta voti. Quattro in più del decreto crescita. E' passato in senato il decreto liberticida “sicurezza bis”, fortemente voluto da Salvini che neanche assapora la vittoria e già passa all'incasso del…


Il silenzio
assordante
dei giornalisti

Guardatelo quel video. Guardate lo sguardo cattivo del ministro dell’Interno. Guardate le sue mani che si agitano nel gesto di dire basta. Ascoltate il tono della voce. La ripetitività del non parlo, non ho…


nonnaroma

La storia di Nonna Roma
dal gol di Sparwasser
al banco alimentare

Tutto è cominciato con Jürgen Sparwasser, il calciatore della Repubblica Democratica Tedesca che ai mondiali del 1974 segnò il gol della vittoria contro la Repubblica Federale Tedesca. Dal 2015 il circolo Arci…


Così il "caso Bibbiano" ha colpito il Pd e offuscato Moscopoli

“Angeli e Demoni”. E’ stato un colpo di genio comunicativo ispirarsi al libro di Dan Brown e al successivo film diretto da Ron Howard, per una inchiesta, oscura, dolorosa, inquietante, che riguarda bambini,…


Non lasciamo distruggere le parole da chi
sparge odio e veleno

Se si ricorda il presagio di Karl Kraus che fu caro a Tullio De Mauro, è indispensabile esaminare non solo le parole usate da chi detiene il potere ma anche le nostre, per evitare che la semplificazione…


Odio e indifferenza,
un popolo perso
nella palude dell'inciviltà

Alla citazione del nome “Italia” viene facile, scontato, di questi tempi, aggiungere dalla memoria di letture scolastiche quei versi celeberrimi di Francesco Petrarca, “Italia mia, benché ‘l parlar sia…


Nave Gregoretti,
si muova subito Trenta
o intervenga Mattarella

La nave della Guardia Costiera italiana “Bruno Gregoretti” è ormeggiata al Molo NATO del porto di Augusta dopo aver accolto a bordo i 131 naufraghi (fra cui sedici minori) sopravvissuti alla strage avvenuta…


Chi e perché
sta regalando il Paese
a Matteo Salvini

La domanda è semplice: a chi conviene andare avanti? A chi può far comodo un governo nel caos, diviso, paralizzato, incapace di dare risposte ai problemi più seri? Ai 5 Stelle non pare proprio. Almeno…