atlantis Valentin Vasyanovyc

Venezia 2019, ecco perché i premi
sono quasi tutti sbagliati

Diversi paradossi si nascondono nel palmarès della 76esima Mostra di Venezia. Visto nel suo complesso è un verdetto condivisibile, e soprattutto ha dato vita a una bella serata nella quale si è riusciti a…


Il "Citizen K" all'ombra di Putin
e quei miei lontani viaggi a Mosca

Per parlare di “Citizen K” di Alex Gibney, forse il miglior film – sicuramente il più importante assieme a “J’accuse” di Polanski – della Mostra di Venezia, non posso non partire da alcuni dati personali. I…


Questo Joker è leader di tutti i derelitti di Gotham. Ma non vi aspettate originalità

Roberto Silvestri è un collega e un amico, ex Manifesto, che considero il mio guru in tema di associazioni inaspettate e citazioni spiazzanti. Commentando “Joker” su Facebook, ha scritto una cosa a cui non…


Audace e onesto, il "J'accuse" di Polanski mescola Francia 1898 e Germania 1938

In una delle prime scene di “J’accuse”, nuovo magnifico film di Roman Polanski presentato in concorso a Venezia, il colonnello Picquart si reca a casa del generale Sandherr, del quale ha appena preso il posto…


Polanski e l'affare Dreyfus alla Mostra
Verdetto delegittimato dal #metoo

Pensavo di iniziare queste cronache veneziane scrivendo di un film amabile e trascurabile, di quelli che vedendoli ti diverti e il giorno dopo sei già passato ad altro: “La vérité” del giapponese Hirokazu…