L’attualità della lezione di Vittorio Foa:
“conquistare” la politica per cambiare


Per ricordare a dieci anni dalla morte Vittorio Foa - antifascista, padre costituente, dirigente della Cgil e di più formazioni partitiche della sinistra italiana, oltreché raffinato intellettuale e…


Quello scontro tra Di Vittorio e Togliatti
sulla repressione del 1956 in Ungheria


Il 23 ottobre 1956 a Budapest un largo corteo popolare di solidarietà con la rivolta di Poznań, in Polonia, degenera in scontri tra polizia e dimostranti. La notte stessa il governo, presieduto dagli…


Mimì Lucano in tv, lezione di umanità: “A Riace ci siamo sforzati di essere normali”


Ecco perché Salvini non lo voleva in Tv, a “Che tempo che fa”. Mimì Lucano, ex sindaco di Riace, non ha usato la televisione da politico smagato. Ha detto le cose semplici che dice sempre, quelle che…


Il potere segreto dell’istrione
che cantò la tristezza dei perdenti


“ Sono un istrione” “Ed io tra di voi se non parlo mai…”, e così, certo non di colpo, Aznavour con pochissime battute fortissimamente orientate ha decretato il suo successo planetario e insieme la…


Nadia Murad, la sfida di una ragazza
rapita e stuprata dai miliziani Isis


Incontrare Nadia Murad toglie il fiato e le parole. Perché ogni domanda sembra oscena e ci si sente degli intrusi ad ascoltare la sua testimonianza, sussurrata con voce sottile di ragazzina, nella…


Alexander Langer, la lezione
di un coraggioso “saltatore di muri”


“Saltatore di muri”. È un’espressione strana, un po’ inconsueta, quella che si può leggere sulla copertina del libro dedicato ad Alexander Langer curato da Grazia Barbiero (“Il Premio internazionale…


Quando la mafia di Agrigento
uccise il sindacalista Bongiorno


A colpi di lupara il 27 settembre del 1960 veniva ucciso a Lucca Sicula, in provincia di Agrigento, da sicari mafiosi, il trentottenne sindacalista e politico comunista Paolo Bongiorno. Bongiorno era…


18 settembre, a Trieste Mussolini gridò
“L’ebraismo è il nemico irreconciliabile”


“L’ebraismo mondiale è stato, durante sedici anni, malgrado la nostra politica, un nemico irreconciliabile del Fascismo”. Così Benito Mussolini preannunciava a Trieste, in piazza Unità d’Italia, il…


È la lingua che fa i cittadini:
Jhumpa Lahiri e Marcello Fois,
“stranieri” che scrivono in italiano


Un felice incontro? Di più. Quando due persone intelligenti e sensibili si confrontano davvero, il risultato è felice. E' avvenuto questa mattina al Festivaletteratura di Mantova tra Jhumpa Lahiri e…


L’amore, il potere e la scrittura. Il nigeriano A. Igoni Barrett al Festivaletteratura di Mantova


Il suo primo romanzo ha un titolo come uno schiaffo: “Culo nero” (edito da 66thand2nd). Ed è la storia stralunata di un ragazzo africano, Furo Wariboko, che, un giorno, si sveglia bianco, ad…


La segretaria di Goebbels: fu così
per leggerezza che diventai nazista


Brunhilde Pomsel è morta nel 2017, quando aveva 106 anni. Nel 1942 era una ragazza qualsiasi, come ce n’erano, e ce ne sono, tantissime. Nubile, non per scelta, ma perché non aveva trovato (“non…


Agosto 1989, quel sussulto democratico
dopo l’assassinio di Jerry Masslo


Il 25 agosto 1989 viene ucciso a Villa Literno (in provincia di Napoli) Jerry Essan Masslo, rifugiato sudafricano di 29 anni. Quasi al termine della stagione di raccolta nei campi la sera del 24…