Quel “capitalismo straccione”
che divideva Amendola da Trentin

Spero che siano in molti a leggere il libro di Franca Chiaromonte e Fulvia Bandoli ”Al lavoro e alla lotta. Le parole del Pci” (Harpo editore) Anzitutto coloro che vivono nella sfera magica di…



L'”Alba” racconta il viaggio Cgil in Urss
alla ricerca dei prigionieri italiani

Il primo numero de «L’Alba», giornale dei prigionieri di guerra italiani nell’Unione sovietica, compare il 10 febbraio 1943, sotto la direzione di Rita Montagnana (‘Marisa’). Il giornale esce ogni…



Quando Togliatti minacciò:
“Volete farmi fuori? Bene, provateci…”

La vicenda del 1956 scatenò nel Pci lotte, crisi, burrasche che si prolungarono fino a tutti gli anni Sessanta, sino alla radiazione del gruppo de «il manifesto». L’avversario politico e la stampa…



I grandi classici come guida
nella vita degli altri

È in libreria da qualche giorno il nuovo libro di Paolo Di Paolo, “Vite che sono la tua. Il bello dei romanzi in 27 storie” (Laterza). Lo scrittore propone un viaggio per tappe tra grandi classici,…



Grandi numeri, tondi tondi
come si vende la musica

Verso la fine degli anni ’40 dell’Ottocento, a Napoli, si vendettero 150.000 copie (o meglio, copielle) dello spartito di “Te voglio bene assaje”. Un milione furono le copielle vendute di “Funiculì…



Genetica, una nuova tecnica
per riscrivere il Dna “sbagliato”

La tecnica è vecchia (si fa per dire) di dieci anni. Si chiama “zinc finger”: a dito di zinco. Ed è un “taglia e cuci”: si sforbicia il gene “sbagliato” nel DNA e vi si lega quello “giusto”. È stata…



Malta, la solitudine dopo il delitto:
in corteo per la verità su Daphne

A un mese da quella morte  infame  - dilaniata da un’autobomba fra le colline del borghetto di Bidnija, come se fosse la Beirut dei signori della guerra – solo scarse reliquie  testimoniano…



Per le strade di Mosca
sognando la Rivoluzione

Ulitza Tverskaya è una grande arteria di Mosca. Nel suo tratto finale collega Piazza Puskin con Piazza Rivoluzione, subito a ridosso della Piazza Rossa. È un ottimo punto di osservazione per…



Da Edison a Spotify ovvero
dal fonografo dell’ottocento ai bit

Thomas Alva Edison annunciò l’invenzione del fonografo centoquaranta anni fa, il 27 novembre 1877. Avrebbe ottenuto il brevetto nel febbraio dell’anno successivo. L’apparecchio di Edison era…



Mondiali, la disfatta dell’Italia
simbolo del calcio che sprofonda

Dopo la serataccia di San Siro, girano molte parole nei nuovi Bar Sport che sono i siti e i social, sui giornali che hanno impegnato molto spazio delle prime pagine per un fatto di sport. Parole ma…



Claudio Lolli, zingaro felice:
la sinistra è senza amore

Ha qualcosa di strano la grande avventura artistica di Claudio Lolli. Perché, quando meno ci pensi, ti accorgi che è presentissimo nella memoria attuale di una quantità di gente di cui non avresti…



Leggere per piacere, fuori dall’ordine
e dentro la vita. Il libro di Montesano

Alle volte è necessario ritornare da capo, riannodare i fili e, se non ripercorrere, per lo meno buttare un occhio alle spalle, verso l’impronta dei propri passi. E spesso questo è l’unico modo utile…