Scompare Vittorio Taviani,
ma non il cinema dei fratelli

Ho scritto, purtroppo, centinaia di necrologi in 40 anni di lavoro giornalistico sul cinema. Qualcuno anche “preventivo” (i leggendari “coccodrilli” che, nelle redazioni dei giornali, dovevano essere pronti…


Addio a Milos Forman, il regista
che ha cantato la libertà

Ad un primo sguardo superficiale quella di Milos Forman potrebbe sembrare l’opera di un grande eclettico. Cosa lega Gli amori di una bionda a Qualcuno volò sul nido del cuculo, il musical hippy Hair al ‘700 di…


Il monopolio della SIAE
una storia poco edificante

Il dibattito sul monopolio della Siae torna a ondate sempre più frequenti e con toni sempre più polemici (in particolare per la recente controversia tra Siae e Sky), ma si può dubitare che al di fuori delle…


La tragedia di Lula, da eroe dei poveri
al terremoto politico e giudiziario

“Manda este lixo janela abaixo, aí”. Già che ci sei, tira quell’immondizia dal finestrino... Chi abbia pronunciato questa frase non è chiaro. Forse un controllore di volo. Forse qualcun altro. Ma almeno tre…


Il giovane Marx, quando la rivolta
è un grande atto d'amore

  "Il n'y a pas de bonheur sans révolte" (non c'è felicità senza rivolta), così l'aristocratica Jenny al suo giovane Karl Marx. Per amore di lui, figlio di un ebreo convertito, si è trovata immersa in una…


Storia di Bini, il produttore cinematografico
che sostenne le sfide di Pasolini

Quale è il lavoro di un produttore cinematografico? A quali rischi e imprevisti può andare incontro? E sopratutto cosa vuol dire essere stato il produttore di Pier Paolo Pasolini, Robert Bresso e tra gli altri…


Dall'archivio di Pietro Ingrao la "sorpresa" di nuove memorie di guerra sul campo e delle idee

Gli archivi, si sa, spesso nascondono sorprese. Una di queste è capitata anche in quello di Pietro Ingrao, custodito presso il Crs, e si trattava di un documento contenuto nel faldone B46, intitolato “Memorie…


Darwin, razza e migrazioni. La scienza ha detto la sua da oltre un secolo ma il presidente lombardo l'ignora

La “razza bianca” è minacciata dalle migrazioni. Non è per tornare sul recente passato. Ma l’idea rilanciata da Attilio Fontana poco prima di diventare presidente della Regione Lombardia, ha aperto il…


Da Azzurro agli scontri di Valle Giulia
ricordo del 1968, l'anno dello Studente

  In Italia nel 1968 il presidente della Repubblica è Giuseppe Saragat, primo socialista a ricoprire la carica; presidente della Camera è Sandro Pertini, presidente del Senato Amintore Fanfani. La…


Hostiles, il ritorno del western
e la tragedia dei nativi americani

È tornato il western? Domanda lecita, vista l’uscita nei cinema di “Hostiles” già dal 22 marzo e l’imminente arrivo di “I segreti di Wind River”, seconda regia di quel Taylor Sheridan che nel 2016 aveva…


Un libro per imparare a leggere
la struttura della fotografia

Jean-Marie Floch è stato uno dei primi a saper fondere e mischiare gli strumenti della semiotica con quelli della pubblicità definendone l’impronta visiva così come i comportamenti e le abitudini dei…


Musica e Sessantotto. Quando la rivoluzione faceva anche le canzoni

Sto lavorando da qualche mese a un concerto di canzoni del Sessantotto, inteso proprio come anno, non come decennio. L’occasione è un convegno all’Università di Nanterre (a fine maggio), dedicato alle…