Addio a don Carlo Carlevari, prete operaio. Licenziato dalla Fiat

Sarebbe stato ricordato con grandi titoli, in altri tempi. E’ un prete: Don Carlo Carlevaris. Un prete speciale, un prete operaio, tra i primi in questa singolare e quasi scomparsa categoria. E’ morto a 92…


In un mondo cattivo e impaurito
bisogna essere ribelli con gentilezza

In una lunga lettera alle sue figlie, Caterina e Margherita, dove si racconta senza altri filtri se non quello della scrittura, Saverio Tommasi con simpatia, arguzia e dolcezza, affronta una serie di tematiche…


L’amore precario nell’Italia
dei contratti impossibili

L’amore e i precari secondo l’esordiente Andrea Di Iorio. Quattro più una. E i conti non tornano. Gira il mappamondo e anche i destini incrociati in un B&B dedalo delle “meraviglie”. Le conseguenze…


Quella rivolta antifascista
nel luglio del 1960

L’estate del 1960 è forse uno dei momenti più critici nella storia dell’Italia repubblicana: fine della guerra e sconfitta del fascismo risalgono a soli quindici anni prima, la vita democratica si è fatta…


Peggio degli immigrati?
Gli indiani Usa, ricchi

Negli anni venti del secolo scorso le guerre Indiane negli Stati Uniti sono oramai un ricordo. La questione indiana è stata risolta, gli Indiani rimasti sono stati rinchiusi in riserve in cui la vita è più o…


La lezione di Cesare Garboli nell'Italia in marcia verso l'asfissia morale

Cesare è il nome e il titolo, Cesare è Garboli, la critica italiana del secondo Novecento che si fa corpo e scrittura. Una critica che non dà lezioni agli scrittori, ma che dagli scrittori prende la forma…


Politica malata di "presentismo",
per la sinistra la sfida è culturale

Il consenso crescente che ricevono le proposte xenofobe e razziste del governo a matrice leghista e, specularmente, l’inefficacia delle repliche dell’opposizione di sinistra e di centrosinistra, tanto numerose…


Piolìn imbavagliato, l'autunno difficile della Catalogna

Quando nei primi anni Cinquanta il governo di Madrid decise di aumentare il prezzo del biglietto da 40 a 70 centesimi, ma solo in Catalogna, per settimane i catalani smisero di prendere il tram. "Fino a che le…


Lucio Magri, cronache dalla rivolta
del Sessantotto francese

Fino a poco tempo fa in Italia esistevano una serie di figure, donne e uomini impegnati nel discorso pubblico, figure intellettuali e politiche insieme, personaggi spesso eclettici e dotati prima ancora che di…


La lontana sicurezza
dei nostri genitori

Cosa ci fa svegliare al mattino e ci riempie di domande, se non la nostra immagine allo specchio? Cos’è che ci fa sentire sicuri, nella costruzione di relazioni stabili e di una casa accogliente? L’idea stessa…


Cuperlo, quel viaggio alla ricerca
di una nuova sinistra di popolo

È un libro prezioso e sorprendente quello scritto di getto da Gianni Cuperlo dopo la bruciante sconfitta della sinistra alle elezioni del 4 marzo. Con In viaggio (Donzelli editore) Cuperlo prova infatti a…


"Te absolvo", il cammino di due sacerdoti di fronte a colpa e perdono

"Qualcosa è accaduto”. Qualcosa è cambiato? Barbera che è quasi un Barolo VS Acqua Tonica con limone. Montagna civilizzabile VS Civiltà urbana. Quando la vocazione anarchica e la ribellione con una causa si…