Da Accattone a Baglioni alla Torraccia
le parole per raccontare Centocelle

“Gruppi di ragazzi vestiti tutti uguali che ciondolano, vagano per via dei Castani, girano col motorino e stanno dietro alle cose loro. Il calcio, il lavoro che manca, le storie d’amore raccontate dai graffiti…


Figalli, il fascino della matematica
e questa Italia che non ama la ricerca

Simone Weil, scrittrice e filosofa, sorella del famoso matematico André Weil, chiedeva spesso al fratello di spiegarle di quale matematica si occupasse nelle sue ricerche. “Il reale è ciò che si impone. La…


Volevano "seppellire la democrazia
sotto una montagna di morti"

Attorno all’una del mattino del 4 agosto 1974, all’uscita dalla galleria degli Appennini, nei pressi della stazione di San Benedetto Val di Sambro (Bologna), un ordigno ad alto potenziale esplode nella quinta…


Gli ultimi Engelandvaarders, olandesi che combatterono il nazismo

Erano in dieci, quest’anno. Tutti oltre i 95 anni. E’ stata l’ultima riunione, cui ha partecipato anche l’ex regina Beatrice d’Olanda. “Vogliono andarsene in modo semplice e dignitoso”, ha detto il loro ex…


L'eredità attualissima
di Hiroshima e Nagasaki

Il 6 Agosto 1945 Hiroshima fu distrutta dalla bomba atomica; si trattava di un ordigno basato sulla fissione dell’uranio-235. Gli fu dato il grazioso nome di Little Boy. Morirono sul colpo tra le 70.000 e le…


La storia dimenticata
dei dannati dell'Asinara

Se vi capita di andare sull’isola dell’Asinara, all’estremità nord-occidentale della Sardegna, fatevi portare nella località di Campo Perdu. A differenza della colonia penale, del carcere di massima sicurezza…


Bella ciao vola nelle hit parade, grazie a una serie su Netflix

Tre donne del quartiere romano della Garbatella sono state raggiunte, qualche giorno fa, da un avviso orale del Questore in quanto considerate "socialmente pericolose". Il provvedimento emanato è previsto…


Le lotte appassionate, il figlio, i dolci, i fiori. Clara Sereni, donna libera

Era estate, forse luglio. Faceva molto caldo proprio come oggi, nove anni fa quando per la prima volta, complice una comune amica, decisi di bussare alla porta di Clara. Una grande scalinata in pietra, un…


Addio Clara Sereni, la scrittrice
tra impegno e diversità

Clara Sereni, che è morta ieri quando non aveva ancora 72 anni (li avrebbe compiuti il 28 agosto), era una scrittrice molto brava, raffinata, sensibile, colta, ma dovremmo ricordarla anche per altro: per il…


Leggere i greci per pensare la politica: Montevecchi sull'Empedocle di Colli

A cento anni dalla sua morte, Giorgio Colli resta un enigma della filosofia italiana. Nonostante i suoi molteplici contributi intellettuali, si può dire che la sua figura sia stata in larga parte condannata…


Tante furono le razze umane
Ma ne è rimasta una soltanto

Le razze umane esistono. La esistenza delle razze umane non è già una astrazione del nostro spirito, ma corrisponde a una realtà fenomenica, materiale, percepibile con i nostri sensi. Questa realtà è…


Monticchiello, la ricerca del nuovo sulle note del “valzer di mezzanotte”

Ma alla fine, quel valzer nel cuore della notte ballato dai due giovani sposi,  è un addio al vecchio mondo o l'inizio del nuovo? La zattera buttata all'aria è un segno di ribellione impotente di chi non sa…