Morricone, l'uomo che è stato capace
di mettere in musica i nostri sogni

Quel giorno Gillo Pontecorvo saliva le scale di casa Morricone tutto felice e ringalluzzito. Si recava dal suo amico Ennio per lavorare alla colonna sonora di “La battaglia di Algeri”. Gillo non sapeva né…


Quella straordinaria lezione
con il maestro bevendo un caffè

Che Ennio Morricone fosse quasi inaccessibile lo sapevo da tempo. Un mio collega di un’università inglese cercava di entrare in contatto con lui, perché volevano attribuirgli un dottorato honoris causa: alla…


Il virus ha ucciso anche il Palio
ma Siena sa come colmare l'assenza

A mezzogiorno in punto, stamane, due luglio, non rintoccherà Sunto, il campanone che dalla sommità dell’alta torre del Mangia che domina la Piazza, con i suoi rintocchi chiama ai riti collettivi.  Li chiama a…


Torino Superga

Dieci cose da ricordare sulla fine,
a Superga, del "Grande Torino"

Il 4 maggio 1949 pochi minuti dopo le 17.00, il trimotore Fiat G.212 della compagnia aerea ALI, siglato I-ELCE, con a bordo l’intera squadra del Torino si schianta contro la basilica di Superga. Finisce così,…


L'epidemia cambia anche la tv
Non è più il tempo per i tuttologi

La televisione, “un elettrodomestico”, per dirla con Eduardo De Filippo titolare di un’artistica superiore diffidenza agli esordi del mezzo, in questi straordinari tempi di epidemia è diventata per molti…


Come sono cambiati nei decenni
lavoro, salute e diritti in fabbrica

Negli anni ’60 in Italia le fabbriche in Italia venivano definite “scatole nere”. Nel senso che poco o nulla si sapeva dei processi produttivi, salvo i dati degli infortuni e delle morti da lavoro…


polan jason

L'insostenibile follia di Jason Polan
che voleva disegnare tutti a New York

E' morto a 37 anni Jason Polan. Aveva un solo sogno: disegnare ogni volto di New York, la sua città. Nel 2008, sul suo blog Every Person In New York, aveva scritto: “Voglio disegnare tutti”. E da quel momento…


Spinazzola, tra Manzoni e Linus
il coraggio del critico che amava l'Unità

Vittorio Spinazzola ci ha lasciato. E’ morto l’altro giorno all’alba. Aveva novant’anni. Era nato nel 1930 a Milano e a Milano era vissuto, a Milano aveva insegnato, professore ordinario alla Statale, e aveva…


val d'Orcia

"Val di Paglia, l'impianto geotermico non s'ha da fare". La soprintendenza dice no

Giovedì 16 gennaio la Regione Toscana nel proprio sito online ha pubblicato le osservazioni e i pareri tecnici relativi al rilascio del provvedimento unico regionale in merito al progetto dell'Impianto…


lago snia zerocalcare

“Città fai-da-te” di Carlo Cellamare:
pensieri sulla Roma che vogliamo

Riflessioni attorno a Roma. Si voterà presto, i cinque anni di governo della capitale sono stati disastrosi, ma l'opposizione, finora, non si è sentita. Eppure come ci si può candidare al governo di una città,…


"Lo stupratore sei tu". Così è nato il flash mob femminista che fa il giro del mondo

In Italia lo chiamano flash mob, ma è molto di più, è poesia, è sociologia, è azione. Il testo infatti, scritto e inscenato da un collettivo femminista di Valparaiso, LasTesis, è il distillato di uno studio…


centrale geotermica voltole val d'orcia

Una centrale geotermica in Val d'Orcia?
Fermiamola, qui l'energia è la bellezza

Agli esperti di Sorgenia l’idea deve essere sembrata geniale: costruire una bella centrale geotermica, a ciclo binario e a media entalpia, che possa godere di una vista incantevole. Tubi, ventilatori e…