SanPa, l’alternativa privata alla presenza “scomoda” dello Stato nella sanità

Non è facile, per me, scrivere sul documentario SanPa, luci e Tenebre di San Patrignano prodotto da Netflix perché sono implicato nella vicenda e naturalmente il mio punto di vista ne risente. Il…



SanPa, tra violenze e risultati
Netflix racconta il regno di Muccioli

“M il figlio del secolo” non era solo Lui. Il Novecento ne ha avuto un altro. Tutti e due erano romagnoli e hanno fatto anche cose buone. L'Altro si chiamava Vincenzo Muccioli e di questo M ora si…



citto maselli

Il Pci e l’ultimo dei moschettieri.
Auguri a Citto Maselli per i suoi 90 anni

Andiamo a caccia di coincidenze. Il vezzeggiativo con il quale tutti lo chiamano, Citto, gliel’ha dato Luigi Pirandello che è stato suo padrino di battesimo. La grande letteratura era nel Dna, così…



Sean Connery, molto più di Bond:
addio a un grande del cinema

Per una volta, oggi – 31 ottobre, Halloween, 27 anni dalla morte di Fellini –, è bello farsi un giro per i social e scoprire che tutti, veramente quasi tutti amavano Sean Connery e che ognuno ha il…



Il ballo scatenato di Eleanor Marx
presagio di una liberazione che verrà

I biografi dicono che Jenny Julia Eleanor Marx, detta Tussy, e l’opera di suo padre Karl, “Il Capitale”, crebbero negli stessi anni: ha 12 anni, Tussy, quando del “Capitale” esce il primo libro.  A…



“Notturno” di Rosi: concentrato di realtà
nel quale vorremmo poterci orientare

Alla Mostra di Venezia è passato in concorso “Notturno” di Gianfranco Rosi. Era probabilmente il film più atteso del festival. Dopo un Leone d’oro veneziano per “Sacro GRA” e un Orso berlinese per…



miss marx

A Venezia il conflitto tra passato
e presente. Miss Marx e Assandira

Il rapporto conflittuale fra presente e passato, fra innovazione e tradizione è al centro di due film italiani passati a Venezia: uno in concorso – “Miss Marx” di Susanna Nicchiarelli – e l’altro…



Venezia, il futuro dentro il lockdown:
il documentario poetico di Segre

La Mostra di Venezia ha pre-aperto con un film bellissimo, “Molecole” di Andrea Segre. È vero, il verbo “pre-aprire” non esiste, ma i festival del cinema (soprattutto italiani, va detto) ci…



Namo e Jiyan, in due film
il destino amaro degli “alieni curdi”

I Curdi sono diventati molto popolari in Occidente quando combattevano (e la situazione è ancora piena di tensione e conflitti) contro le milizie islamiche in Siria. Drammatico il destino dei Curdi:…



The Wolf pack, la realtà oltre la fantasia
Al cinema chiusi dentro un film

La bella e coinvolgente rassegna di film di diversi paesi organizzata da mymovies sul sito www.mymovies.it/iorestoacasa si sta concludendo. Uno dei film trasmesso qualche giorno fa era il frutto di…



Alberto Sordi e Gladio, quel giallo
su un film che non fu mai girato

Sordeide, quarta puntata. Dopo avervi parlato di “Tutti a casa” (1960), “Nell’anno del Signore” (1969) e “Riusciranno i nostri eroi” (1968), veniamo ad un tempo molto più vicino a noi e raccontiamo…



Aritanga romba cojota: così alla fine
Albertone ritrovò Titino in Africa

Ve l’avevo promesso, mantengo. Nei giorni in cui va in onda su Raiuno (martedì 24, prima serata) il film tv “Permette? Alberto Sordi” diretto da Luca Manfredi, mi piace ricordare la più strepitosa…