Dalla Capitanata al palcoscenico
Radio Ghetto trasmette le "Voci libere"

E' una radio. Una piccola radio: meglio, un baracchino a onde corte. Ma non importa sia grande, i suoi ascoltatori sono lì vicino, a due passi. Letteralmente. Radio Ghetto nasce laggiù, al Gran Ghetto sotto…


C'era una volta la forza dell'egemonia
uccisa dalla "politica del presentismo"

Due articoli di notevole impegno, firmati da Pietro Spataro (23 febbraio, leggere qui) e Fernando Bruno (28 febbraio, leggere qui ), hanno riproposto su “Strisciarossa.it” il problema dell’egemonia, della sua…


Fosse Ardeatine, teniamo viva la memoria
affinché non si ripeta quell'orrore

Il 24 marzo di 75 anni fa, l’eccidio delle Fosse Ardeatine: 335 civili e militari italiani, prigionieri politici, ebrei, detenuti comuni trucidati a Roma dalle truppe naziste di occupazione al comando del…


Dal 1951 al 2008. Il lungo viaggio della libreria Rinascita, a Botteghe Oscure

L'ultimo segno di sé, la libreria Rinascita lo affida ad un cartello attaccato all'entrata di Via delle Botteghe Oscure 3: "Chiuso per ristrutturazione". E' l'ottobre del 2008 e le settimane precedenti erano…


La primavera di Macaluso, il giovane
che visse il Novecento e vive il Duemila

Di fronte ad Emanuele Macaluso che compie 95 anni nel giorno di primavera, c’è solo da alzarsi per una standing ovation. E che gli vuoi dire? E cosa vuoi ancora chiedergli? Che ci ripeta la storia d’Italia e…


Alla Scala pecunia non olet
(neppure se viene dal petrolio)

Pare che l’altra sera lungo i corridoi della Scala echeggiasse un canto corale e che alcuni signori ululassero a petto gonfio: “Il consiglio decretò:/ non passa lo straniero”. Il Piave ancora una volta aveva…


Viaggio nella terra dei Sioux
cui è stata strappata l'anima

Un film su una famiglia Sioux. Il solito western, magari crepuscolare! Certo, ci sono gli indiani, ci sono i bianchi, i bianchi vendono liquori agli indiani, ci sono dei fucili, ci sono gli animali, i cavalli,…


Storia di Lina, dalla Sicilia in Germania:
quando i migranti eravamo noi italiani

La madre di Lina, prima donna partita dal suo paese in Sicilia insieme con gli emigranti uomini, aveva un modo tutto suo di aiutare i clandestini: a Forbàch, cittadina di confine tra Francia e Germania, li…


Quella grande fabbrica di Taranto
dal 1945 fino ai giorni nostri

Proponiamo qui un estratto tratto dall'introduzione del libro di Salvatore Romeo "L’acciaio in fumo. L’ilva di Taranto dal 1945 a oggi", Donzelli editore: Come suggerisce il poeta, spesso si fa prima e meglio…


Due donne, l'Alzheimer e Gorbaciov
un libro per un 8 marzo antiretorico

Quanti segreti ci sono nelle vite di Eleonora e di Alina? Quanti ne custodiscono e quanti, ciascuna per sé, saranno costrette a scoprirne nei mesi in cui coltivano il loro rapporto? C’è la Divina Commedia che…


Da Palmira a Mossul, in mostra a Parigi
l'orrore della distruzione della storia

E’ difficile immaginare il destino della Siria e dell’Iraq, una delle zone dove è nata la civiltà dell’umanità. La Mesopotamia, terra tra i due grandi fiumi, il Tigri e l’Eufrate, dove sono nate le prime…