La caccia agli ebrei nel rastrellamento del ghetto di Roma


Il 16 ottobre 1943 i nazisti che occupano Roma rastrellano l’area dell’antico Ghetto ebraico e catturano 1.259 cittadini romani: 689 donne, 363 uomini, 207 bambini e bambine. 1.023 di loro saranno…


La stanza dei sogni e del diletto. Al Fortuny la sala affrescata di Zoran Music


La vita in una stanza. La storia artistica e immaginifica di un grande pittore racchiusa in un unico ambiente. Una sorta di incredibile e originale catalogo dipinto che consente di ripercorrere…


Inquiete al Pigneto. Le parole si fanno donna in un festival di letteratura


Certo, un festival di donne. Certo, un festival di letteratura. Ma ad affollare le sale e i luoghi di “Inquiete” -  la rassegna organizzata per il secondo anno da Associazione Mia e Tuba al Pigneto –…


Il Nobel riapre la questione del clima:
il nostro disinteresse ci costerà caro


La coincidenza è casuale ma istruttiva. Mentre in Corea del sud, nella città di Incheon-Songdo, l’Ipcc - l’organismo scientifico delle Nazioni Unite che studia i cambiamenti climatici - sta per…


Don Chisciotte rivive per portarci
dentro alla tenera follia del cinema


La personale Odissea di Terry Gilliam, un film che è nemesi, beffa, soluzione, incidente, compromesso “Don Chisciotte è ancora vivo”. Dopo quasi trent’anni di gestazione, disastri naturali,…


Nadia Murad, la sfida di una ragazza
rapita e stuprata dai miliziani Isis


Incontrare Nadia Murad toglie il fiato e le parole. Perché ogni domanda sembra oscena e ci si sente degli intrusi ad ascoltare la sua testimonianza, sussurrata con voce sottile di ragazzina, nella…


Nicotera, città simbolo dove di nuovo si muore di mafia


Nicotera è la città in cui nell’estate dell’80, il giorno dopo il trionfo elettorale del Pci alle elezioni locali, fu assassinato Peppino Valarioti, dirigente  del partito, figlio di contadini,…


L’Europa abbandonò la scienza e perse l’egemonia. Un libro di Pietro Greco


Il 30 gennaio del 1933 Adolf Hitler ottiene la carica di cancelliere del Reich. Ma il vento antisemita spirava già da tempo, tanto che tra il 1925 e il 1933 ben 69.000 ebrei vanno via dalla Germania.…


In questo mondo disordinato e cattivo
dov’è finita l’indignazione dei poeti?


Rileggendo negli ultimi giorni gli interventi di Mario De Santis su Repubblica (leggi) e Lello Voce sul Fatto quotidiano (leggi) si ha l'impressione che la poesia stia attraversando una fase a suo…


Il terremoto razzista nell’Emilia rossa dove ci urlavano marocchini di m…


Questo articolo della rubrica Diario di un’italiana è la storia scritta in prima persona di Anna, Hanane. Eccola. La mia è una storia di migrazioni e di razzismi, che sa di precariato e di ricerca di…


Nobel agli scienziati che hanno tolto
il “freno” alla lotta anticancro


Il premio Nobel per la medicina 2018 va a due immunologi: James Allison and Tasuku Honjo. Il primo è americano, il secondo giapponese e sono stati premiati perché hanno trovato il modo di sfruttare…


Alexander Langer, la lezione
di un coraggioso “saltatore di muri”


“Saltatore di muri”. È un’espressione strana, un po’ inconsueta, quella che si può leggere sulla copertina del libro dedicato ad Alexander Langer curato da Grazia Barbiero (“Il Premio internazionale…