Una logica di guerra
dietro gli attentati
dei razzisti in Europa

Esiste un’unica organizzazione terroristica strutturata dietro agli attentati razzisti, antisemiti e xenofobi che si vanno moltiplicando da qualche mese in Europa? Le azioni criminali, secondo questa ipotesi,…


Londra città chiusa
agli immigrati, la Brexit
taglia il mondo fuori

Alla fine l’hanno chiusa davvero, la frontiera dei sogni. Tre anni e mezzo dopo un contestatissimo referendum vinto di misura dagli euroscettici, il governo conservatore guidato da chi in quella campagna…


Brexit, trattativa
infinita. Per Johnson
arrivano le spine

Tra dimissioni e rimpasti, il governo di Boris Johnson si presenta baldanzoso, ma anche impreparato e caotico, all’inizio delle trattative con l’Unione Europea, fissato per il 3 marzo. Pena una permanente…


Un ponte aereo
per salvare
i bambini yemeniti

Sotto l’egida nella Nazioni Unite, la storica, spesso informale e sempre riservata diplomazia di pace del Nord Europa, ha ottenuto una vittoria. È stato aperto, questa settimana, il ponte aereo umanitario che…


Se i negazionisti si nascondono anche a sinistra

Siete in un grande supermercato, nell’orario di punta. È un luogo familiare a tutti. Ci sono varie persone in fila davanti alle casse, un centinaio. Tutta gente che appare tranquillamente normale. Ebbene,…


Libia, l'UE parla
con una voce sola
e "resuscita" l'Onu

Ci sono molte ragioni per dubitare che la conferenza di Berlino sulla Libia riuscirà a disinnescare la crisi, a far tacere le armi e a portare un po’ di stabilità nell’area. Le prime notizie che arrivano dal…


Fra le trame di Erdoğan
e Trump contro l'Europa
ha ancora senso la NATO?

Nella gran quantità di commenti, analisi, interpretazioni e sofismi che dilagano sui media a proposito del ruolo che nella crisi libica stanno giocando la Russia di Putin e la Turchia di Erdoğan c’è in Italia…


Tocca all'Iran salvare Trump da se stesso. Sicuri che tutto va bene?

“Grateful and happy”, colmi di gratitudine e di felicità. Così, stando a Donald J. Trump, presidente degli Stati Uniti d’America, dovremmo sentirci oggi, dopo quella che lui ha solennemente catalogato, giorni…


Altro che "vittoria": ora
Trump si è infilato
nella trappola irachena

“All is well”, tutto va bene. Questo, martedì scorso, in una delle sue tipiche “twittate” notturne, ha scritto Donald J. Trump dopo gli attacchi missilistici lanciati dall’Iran contro due basi aeree USA –…


Lo sbocco progressista
della crisi spagnola
e i fantasmi del passato

Dopo un lungo periodo di gestazione Pedro Sanchez, il leader dei socialisti spagnoli, ha raggiunto il suo obiettivo: dare vita una coalizione progressista di governo Psoe – Podemos, la prima nella storia…


Il PS catalano tenta
un compromesso
sulla sorte di Junqueras

Difficile sfuggire alla sensazione che la recente sentenza della Corte Europea di Giustizia riguardante il “detenuto politico” nonché deputato europeo Oriol Junqueras (colpevole di aver partecipato attivamente…


Impeachment per Trump
l'America mostra
la crisi della democrazia

Donald J. Trump è da giovedì – giorno in cui andava celebrando il suo millesessanticinquesimo giorno alla Casa Bianca – il terzo presidente degli Stati Uniti d’America ad esser colpito da impeachment. O, come…