Può Aristotele sconfiggere Zuckerberg? Il copyright a Strasburgo


Una cosa è certa, dopo il voto di Strasburgo sul diritto d’autore ai tempi dei cosiddetti aggregatori: domani o dopodomani non cambierà nulla. Perché si vedano gli effetti della decisione dei…


Anche in Germania soffia
(non solo a destra)
il vento dell’antipolitica


C’era una volta la stabilità della Germania: partiti consolidati, alleanze prevedibili, istituzioni forti, governi con maggioranze di ferro. Alla vigilia di un appuntamento elettorale che potrebbe…


Svezia, la sinistra tiene
ma il pericolo
viene dall’ultradestra


In questa elezione svedese non c’è nulla da esultare. Nessuno “scampato pericolo” per le sinistre, per il “modello sociale nordico”, per una crescita economica meno disumana e precarizzante, per una…


Il caso Benalla mostra
le crepe del sistema
di potere di Macron


Fa sorridere, di certo lascia perplessi, l’accerchiamento praticato negli ultimi giorni dai media francesi intorno a Emmanuel Macron su quello che oramai, a tutti gli effetti, è diventato un « caso…


Inciampa la Brexit, ora è difficile la partita per Jeremy Corbyn


Una settimana ad alta tensione, in Gran Bretagna. Mentre l’Inghilterra avanzava nel mondiale in Russia il governo di Theresa May perdeva pezzi da novanta, con le dimissioni di 5 membri del governo…


Con Salvini entriamo nella Controeuropa


Un anno fa il consiglio comunale di Budapest decise, con i voti dell’estrema destra e di Fidesz, il partito di Viktor Orbán, di rimuovere la statua di György Lukacs dal parco cittadino di Santo…


In Spagna le donne
sono alla ribalta


Undici donne e sei uomini nel nuovo governo di Pedro Sánchez: tutti i ministeri-chiave per la Spagna sono in mani femminili. Per la prima volta una direttrice alla guida di El Pais, Soledad…


La flat tax in Europa
è una flop tax


Nella politica italiana c’è la pessima abitudine di semplificare in facili slogan questioni che sono molto complesse. La destra populista è maestra in quest’arte e l’esempio più clamoroso è la…


Spagna, la scommessa di Pedro Sanchez


Un monocolore socialista in Spagna, con l'Europa che va da tutt'altra parte. Sembrerebbe un'anomalia ma lo è fino a un certo punto. Ad archiviare la lunga stagione di Rajoy - sette anni – è stato sì…


I due populismi alle prese con la UE


Sgombriamo il campo da una sciocchezza. Le geremiadi con cui in Italia sono stati accolti i moniti venuti dai commissari europei, bollati come “inaccettabili interferenze”, sono del tutto improprie.…


I soldi ci sono. E se l’Europa li usasse?


Partiamo da un bell’esempio di excusatio non petita. In un manualetto della Commissione UE dedicato alla confutazione dei luoghi comuni negativi sul bilancio dell’Unione si legge: non è vero che il…


Bilancio partecipativo una sfida per l’Europa


  Il 15 luglio 1215, Re Giovanni Senzaterra fu costretto a concedere ai propri baroni la Magna Carta Libertatum. Tra gli articoli ve ne era uno che sanciva il divieto da parte del re di imporre nuove…