I giubbotti gialli in difesa del diesel ma l’alternativa é elettrica


Piccolo “manuale”, solo pochi dati, che aiutano a formarsi una propria sulle ragioni iniziali della protesta dei gilè gialli in Francia. Il movimento è nato contro l’aumento del carburante. E’ un…


La crisi libica
e la miopia
del governo


Il tiro di mortaio che nei giorni scorsi ha sfiorato la nostra ambasciata in Libia è stato un avvertimento, che ha convinto la Farnesina dell'opportunità di far rientrare in Italia tecnici e…


Dighe e furto d’acqua in Asia. S’impoveriscono così terre e contadini


Strozzare a monte le riserve di acqua di interi villaggi, è un furto legalizzato, che togliendo la più preziosa tra le risorse naturali del pianeta, arricchisce chi lo fa e affama chi lo subisce. I…


Migranti, le altre ragioni della fuga


“Vivere alla fine dei tempi” come direbbe Zizek comporta la rassegnazione oppure lo sforzo della riconfigurazione in un altrove da dove arrivano echi di benessere, di salvezza, di rinascita. Questo…


In Europa finisce un modello politico sociale


Le elezioni di marzo e la gestione dei due mesi seguenti stanno producendo un esito senza dubbio dirompente sul nostro sistema politico, ma è meglio distinguere l’analisi dall’indignazione. Specie…


Misteri ed errori sul caso Skripal


Quali sono le prove sulla base delle quali la Gran Bretagna, gli Stati Uniti e quasi tutti i paesi dell’Unione europea hanno ingaggiato la più aspra guerra diplomatica con la Russia dai tempi della…


Siria: una vendetta
senza strategia


Tanto tuonò che…piovigginò. L’annunciatissima, sbandieratissima, minacciatissima ritorsione anglo-franco-americana contro Basher al-Assad è stata davvero poca cosa. Qualche missile lanciato dalle…


Europa, come battere
il liberismo


Il bilancio annuale dell’Unione europea ammonta a circa 140 miliardi di euro, il capitale sottoscritto dagli stati nella Banca Europea degli Investimenti è di 163 miliardi. A prima vista sembrano…


Un fantasma in Europa:
l’instabilità tedesca


I miracoli non esistono, o almeno non esistono in politica. Un accordo tra tre, o meglio quattro, partiti che la pensavano in modo diverso e spesso contrapposto su praticamente tutte le scelte che…


Austria, lo spettro
del nazionalismo


Se un paese che ha solo il 5% di disoccupati, il Pil in crescita più della media europea e quasi nessun problema di bilancio si butta a destra nel modo in cui ha fatto l’Austria, è il momento di…


Un Nobel antinucleare
ora al bando le armi


Non poteva essere più tempestivo, questo premio Nobel 2017 per la Pace assegnato oggi a Oslo alla International Campaign to Abolish Nuclear Weapons (ICAN), che ha sede a Ginevra «in riconoscimento…


Don e Kim sbriciolano
la teoria del folle


La follia – quella molto specifica forma di follia simulata che va sotto il nome di “madman theory”, la teoria del pazzo – è, in pratica da sempre, parte integrante della storia della deterrenza…