salvini e savoini a Mosca

Salvini tradisce l'Europa con Putin ma a Bruxelles il Ppe lo sdoganerà?

Il castello di menzogne eretto da Matteo Salvini intorno al negoziato del Metropol si sta sgretolando e le dimissioni di quello che fino a ieri era l’uomo forte, il vero capo del governo italiano, appaiono…


La svolta di Corbyn:
contro Johnson
e la Tory Brexit

Da storico ho spesso constatato che, dopo avere lungamente consultato ricostruzioni e storiografia, è illuminante tornare alle espressioni esatte dei protagonisti. Nel caso specifico della Brexit ciò sarà meno…


Sulla Commissione
cinque impegni per il Parlamento europeo

David Sassoli ha detto, nel suo discorso da neo-presidente del Parlamento europeo, che “dobbiamo essere tutti impegnati, comunque la pensiamo, nel costruire la casa della democrazia europea” e che bisogna…


Sassoli presidente europarlamento

Un'Europa solidale
per affrontare
sfide epocali

In questo momento, al termine di una intensa campagna elettorale, ha inizio una legislatura che gli avvenimenti caricano di grande responsabilità perché nessuno può accontentarsi di conservare l’esistente. Ce…


Nomine Ue, i sovranisti
rimangono
a bocca asciutta

“Cambieremo l’Europa, rimedieremo a tutti i danni fatti in questi anni e il governo non cade” disse Matteo Salvini il 27 maggio baciando il rosario e rivendicando di aver raccomandato alla Madonna “l’Italia…


Sovranisti divisi all'Europarlamento

Perché è difficile eleggere i vertici delle istituzioni europee

Il negoziato per la definizione dei vertici delle istituzioni europee è molto complicato, come vediamo in queste ore. Ciò dipende dai contrasti politici tra gli stati e gli schieramenti, ma anche dalle…


Nomine Ue: l'alleanza
con Visegrád
è un suicidio politico

Il governo Salvini-Di Maio sta trascinando l’Italia verso un suicidio politico. Mentre in queste ore a Bruxelles i leader europei sono impegnati in una difficilissima partita per la nomina dei vertici…


cinese alla Fao

La Cina all'assalto
delle Nazioni Unite
conquista la Fao

Sono passati trent’anni dal massacro di Piazza Tienanmen. Non si saprà mai quanti sono stati gli uccisi nella notte del 4 giugno 1989. Non si saprà mai il nome di quel ragazzo che da solo fermò la colonna di…


sovranisti divisi all'Europarlamento

Europa, così i sovranisti
restano divisi
e irrilevanti

I sovranisti – usciti politicamente sconfitti dalle elezioni europee del 26 maggio – si sono lacerati nel Parlamento europeo e l’orizzonte di un unico gruppo di estrema destra di oltre cento membri per…


Quei 152 milioni di minori
sfruttati nel mondo come
nei romanzi di Dickens

Se dico 152 milioni, dico un numero. Un numero grosso, anche un po’ impressionante se associato a un valore economico. È di poco inferiore al jackpot record del Superenalotto. È un patrimonio che potrebbe…


socialdemocratici danesi vittoria

In Danimarca,
la sinistra vince
con nuove idee

Seguendo la vittoria della socialdemocrazia danese diamo anche un’occhiata ai titoli dei media italiani, e notiamo almeno due imprecisioni. La prima è che la sinistra danese avrebbe vinto grazie solo alle…


Londra contro Trump
ariete dell'offensiva
populista in Europa

Con la manifestazione anti-Trump promossa da un vasto fronte progressista a Londra aumentano le tensioni nel Regno Unito in occasione della visita del presidente statunitense. Jeremy Corbyn diserta il…