L'UE scende in campo
Mille miliardi contro
il riscaldamento globale

E’ mutato il clima politico a Bruxelles e sono state poste le basi per piani più ambiziosi dell’UE per cambiare il clima ambientale ed economico anche in vista della Conferenza europea sul futuro dell’Europa…


Sul bilancio dell'Unione
diamo la parola
ai cittadini europei

Se dovessimo  cercare un’immagine significativa del dissesto europeo dovremmo disegnarla intorno al tema del bilancio e cioè dall’insieme delle risorse, delle spese e del sistema di governance nell’equilibrio…


Labour, se The Many
pensano come
se fossero the Few

Spesso la semplificazione diventa inevitabile, perché rinvia ai limiti della cultura prevalente della società in un dato momento storico. Così gli individui, di fronte ad una situazione di impotenza e di…


Donne, giovani, di sinistra: le protagoniste della "primavera nordica"

Se non fosse un po’ paradossale, visto il calendario e la latitudine di quella contrade, verrebbe da scrivere di una “primavera nordica”. L’avvento, praticamente certo, della trentaquattrenne Sanna Marin alla…


La SPD vira a sinistra
A rischio
la grande coalizione

Venerdì 6 dicembre 2019. Segnatevi questa data perché potrebbe segnare una svolta memorabile per la socialdemocrazia tedesca e per tutta la sinistra europea. Se non ci saranno sorprese, molto improbabili ma…


Emergenza Malta: giornalisti sequestrati
da delinquenti

Siamo veramente preoccupati per quanto sta accadendo a Malta. La scorsa notte, insieme a tutti gli altri colleghi (almeno una quarantina), siamo stati letteralmente sequestrati dopo la conferenza stampa del…


La Brexit (o no?)
sarà sotto
l'albero di Natale

I giornali britannici l’hanno subito chiamato Brexmas, un Natale dominato dalle elezioni politiche anticipate del 12 dicembre, fissate con una legge approvata con 438 voti contro 20. È la prima volta nella…


Catalogna, un processo politico contro gli indipendentisti

Due anni di carcere in attesa di giudizio non potevano certo lasciar immaginare un esito diverso da una sonora condanna. Pene dai 9 ai 13 anni per 9 leader indipendentisti catalani, erogate a spaglio tra ex…


Austria, rivince Kurz
batosta per i sovranisti
molto bene i Verdi

La vittoria di Sebastian Kurz nelle elezioni in Austria era scontata e non ha certo sorpreso. La sua ÖVP, il partito popolare che il giovane leader ha rimodellato persino nei colori sociali (dal classico nero…


Il revisionismo storico
è sbarcato
all'Europarlamento

Il parlamento europeo ha approvato, anche con molti voti di deputati della sinistra (compreso il PD) una mozione in cui si equiparano fascismo e comunismo. Se fosse vivo Ernst Nolte sarebbe contento. Nolte il…


Quarto voto in 4 anni, Spagna alle urne in un clima avvelenato

Dunque nuove elezioni il prossimo 20 novembre, le quarte in circa quattro anni. La Spagna appare amareggiata anche se non sorpresa. Nessuno, infatti, credeva ormai ad un accordo in extremis tra il Psoe di…


Incertezza in Germania dopo il voto in Brandeburgo e Sassonia

Ancora una volta le elezioni regionali tedesche pongono il tema: la destra ha sfondato? E' stata contenuta? Cosa significano i numeri provenienti da Sassonia e Brandeburgo? In Brandeburgo la Afd è cresciuta…