stefano navarrini

Apidima: le date
e i luoghi per migrare

Come ha scritto Pietro Greco la settimana scorsa su queste pagine (VEDI QUI: http://www.strisciarossa.it/le-migrazioni-sono-la-vocazione-delluomo-e-una-follia-pericolosa-pensare-di-impedirle/) il nostro genere…


stefano navarrini

Migrazioni: da Salvini più insicurezza

Ogni Stato fissa regole, norme diritti doveri, per i propri cittadini che risiedono, escono e rientrano e per i cittadini di altri Stati che arrivano al proprio interno. Il rispetto delle regole è gestito con…


stefano navarrini

I migranti non sono un pericolo. Salvini sì

«Torna il colera a Napoli. Lo hanno portato gli immigrati», titolava tempo fa Libero. Due in un colpo, verrebbe da dire: la città del Mezzogiorno e i migranti. «Immigrato malato e in fuga, forse inconsapevole…


stefano navarrini

Il Global Compact conviene anche da noi

Un mese fa il gruppo parlamentare di Fratelli d’Italia ha fatto votare una mozione assurda e ridicola contro il Global Compact. Così vogliono male a tutti gli italiani, fratelli coltelli. Il patto era e resta…


stefano navarrini

Le migrazioni favoriscono l'evoluzione

Charles Darwin parla molto e bene delle “migrazioni” per i mari, le terre e le atmosfere del pianeta, utilizza il termine decine e decine di volte in “The Origin of Species” (1859), quasi mai invece poi in…


stefano navarrini

L'Europa nata dalle migrazioni forzate

La storia dell’Europa a cavallo della Seconda guerra mondiale è (anche) un’inedita e drammatica storia di migrazioni forzate. Di una vera e propria serie di pulizie etniche. E non solo quelle perpetrate tra il…


stefano navarrini

Milioni in fuga
dal clima impazzito

I dati del 2017 confermano che il maggior numero di migranti forzati nel mondo sono i rifugiati climatici. Secondo l’Internal Displacement Monitoring Centre (IDMC)  al 2008 al 2016 vi erano stati oltre 227…


stefano navarrini

Gli italiani,
figli di migranti

  Nel 1938, ottanta anni fa, il governo fascista di Benito Mussolini vara le leggi razziali e vagheggia l’esistenza di una razza italiana pura. Torneremo su quella terribile discriminazione. Ma fermiamoci…


stefano navarrini

L'impronta indelebile
di chi va via

Ogni migrazione ha rilevanti effetti sull’ecosistema da cui si emigra, su quello in cui si immigra, su quelli che si incontrato durante il percorso e l’effetto varia a seconda della durata: dipende da quanto…


stefano navarrini

Quando a migrare
sono le verdure

Parlando di migrazioni siamo già andati molto indietro nel tempo, a quelle di altre (precedenti) specie umane e alla diffusione planetaria di Homo sapiens. È inevitabile: anche la nostra evoluzione è un…


stefano navarrini

Le migrazioni
scienza che si muove

Si è chiusa sabato scorso a Pavia la tre giorni dedicata alla Knowledge-Based Migration organizzata dall’Associazione Italiana Alexander von Humboldt e dedicata alla migrazione delle idee, oltre che degli…


stefano navarrini

Migrare per curiosità
e per conoscere

Il viaggio dell’uomo? “In principio fu la curiosità. Grazie al desiderio di capire e di conoscere, che ha spinto l’uomo a mettersi in cammino in cerca di nuovi orizzonti per esplorare il pianeta, e a scrutare…