mossa del cavallo

Attento Zingaretti:
la mossa di Renzi
può distruggere il Pd

Renzi gioca d’anticipo. Appena ha annusato che il Pd avrebbe stretto un’alleanza con il M5S ha rotto l’attesa passiva di una operazione comunque a conduzione altrui. Ha trasformato il suo cedimento strategico…


Le tante (troppe) maschere di Giuseppe Conte

Si ricama molto nei giornali sulla compiuta metamorfosi di Conte che, da capo unto dalla rete, oggi riceve la fiducia dell’aula esortando ad un “uso responsabile del social network”. Da presidente anonimo, che…


Se la sinistra perde
i fondamenti
della politica

Se l’Italia è da oltre vent’anni la prima grande malata delle democrazie occidentali, qualcosa di profondo si è verificato nella sua storia recente sino a sedimentarsi nelle coscienze di tutti. Non solo le…


Tregua costituzionale
per fermare
chi vuole "pieni poteri"

Perché, subito dopo aver incassato la legge Salvinissima, la madre di tutte le norme securitarie che sprigionano odore di morte, ricevendo solo una innocua, considerato il momento, lettera di auspici…


Il Quirinale
e una legge
disumana e illiberale

L’approvazione del decreto sicurezza dà una definitiva sepoltura al mito estivo, ostinato quanto inconsistente, circa la differenza etico-politica irriducibile tra grillini e leghisti. E pone, in aggiunta al…


Contro la decadenza civile della Repubblica

Bisogna cogliere subito il tratto evocativo di quello che è successo in Sicilia, con le plebi sovraniste che invocano lo stupro per la capitana tedesca, con il capo leghista che reclama la galera per i…


Il Corriere sposa
il sovranismo
contro il Pci

Per adeguarsi a questi fastidiosi tempi oscuri, che vedono l’ascesa di grotteschi capitani padani che imitano tragici condottieri del secolo scorso e annunciano repressioni esemplari parlando in nome di tutto…


Niente pop corn, prepariamoci al crollo gialloverde

Se e quando il governo cadrà, non sarà per l’incompatibilità, del tutto presunta, della cultura grillina con quella leghista. A far saltare l’esperimento populista, che mostra ogni giorno crepe evidenti, non…


5 Stelle, non solo incompetenza

Ora che il non-partito dell’onestà-onestà sta rivelando il suo volto poco onorevole negli scandali romani, la sinistra deve saper porre la domanda giusta per accompagnarlo al meritato declino. Quello che non…


Il marketing
del rancore a 5 stelle

Se dietro ci fosse solo una pagliacciata chiamata piattaforma Rousseau (che oltraggio al grande ginevrino!), non ci sarebbe molto da dire. Questo congegno, abituato al tilt su comando e peraltro finanziato a…


Se quella piazza di Roma
torna a fare
storia politica

San Giovanni torna a fare storia politica? Ogni volta che il sindacato ha riempito le piazze, il governo è entrato in difficoltà insormontabili. E’ toccato per due volte alla destra, nel corso della seconda…


Tutti i danni
del referendum propositivo

Quando a proporlo si azzardò Craxi, la cultura giuridica insorse contro il pericolo plebiscitario incombente. Del resto, anche Gianfranco Miglio in quegli anni pensava che proprio attraverso l’istituto del…