Nel sacro blog è l'ora della disciplina

Scorri i post e ti accorgi presto che qualcosa è cambiato nell’architettura disegnata dai piacere e dai dispiaceri – sempre bilanciati a vantaggio dei primi – dei simpatizzanti. Il dispiacere, la disdetta nei confronti di ciò che…


Sui social la cronaca
dell'imbarazzante
inversione a U di Di Maio

Scorri i post e ti accorgi presto che qualcosa è cambiato nell’architettura disegnata dai piaceri e dai dispiaceri – sempre bilanciati a vantaggio dei primi – dei simpatizzanti. Il dispiacere, la disdetta nei confronti di ciò che…


Quella tenerezza da sognatore anarchico che cantava graffi indelebili. Così era Claudio Lolli

A Bologna, nel 77, non si dormiva. Quell’anno era una specie di alba non matura, persistente, che tuttavia si offriva come tappeto quotidiano, lungo un numero indefinito di ore, su cui giocare un milione di cose. E quel tempo…


Ci lascia Claudio Lolli, lo zingaro felice e impenitente che cercava amore e sinistra

E' morto Claudio Lolli, poeta e menestrello di diverse generazioni generazioni. Aspro e dolce, innovativo e tradizionale, sorprendente sempre. Ci lascia un patrimonio di canzoni singolari e molto cantate,  ma nessun compromesso.…


Genova, il ponte e il buio della Repubblica

Siamo al buio della Repubblica. Sono state spente tutte le luci. E magari può essere che ci si abitui a muoversi, a vivere al buio, ma intanto proviamo sensazioni nuove, in genere terribili. Per questo, dicono le statistiche…


La grande voglia
di non vedere

Ormai, tutto scivola via. Scivola se Savona, pezzo importante del governo, torna a parlare di una uscita dell’Italia dall’Euro come di una possibilità concreta. E non scoppia un incendio che coinvolge Palazzo Chigi. Scivola se…


Il virus M5S che sgretola sinistra e democrazia

Tutto sta nel capire quale sia la Betlemme dei Cinque stelle. Di quella della Lega Nord – la versione originale di una avventura piena di sorprese – abbastanza si sa. Un bel giorno, in un bar male illuminato della pedemontana…


"E mi no firmo", così cominciò
la rivoluzione gentile della "180"

Un po’ si giocava e un po’ no. Ma Franco stava steso sul suo letto, da un tempo che lui non percepiva con chiarezza, nella casa di Piscina San Samuel, a Venezia e attorno a lui andavano e venivano Franca (Ongaro, la moglie), Rayr…


Regole segrete della menzogna di guerra

Dicono: questa strage è uno scempio di umani sentimenti, fermiamola. Questo è il punto: l’indignazione, per ciò che sta accadendo da un numero considerevole di anni in Siria, ormai ridotta, seguendo le immagini diffuse da laggiù,…


M5S, tra scienza e politica vince la censura

Proviamo a vederla in un’ottica disegnata dalle linee di forza di questa vicenda, lasciando da parte la materia di cui è variamente composta. Perché, pare, l’espulsione del collega Iacoboni dal foyer acceso e difeso dal titolare…


Pd, chi vuole l'annientamento

Sta uscendo nelle sale un film che almeno nel titolo fora tutti i limiti del dramma, li salta, e va a finire in una zona non più grigia dell’esistenza, che mediamente si barcamena come può, tra alti e bassi: “Annientamento”. Non…


Modena city ramblers: "Più antifascismo"

I Modena City Ramblers, divenuti nei decenni un classico della popular music italiana ed europea, assieme ad altri artisti saliranno sul palco della grande manifestazione antifascista che si terrà tra poche ore a Roma. Detta…