Cronache dal Kenya: morire di fame
o di Covid-19?

“Lo aspettavamo e anche in Kenya è arrivato il coronavirus. Tutto è successo in meno di 24 ore. Ieri mattina, abbiamo convocato un incontro dei responsabili delle case di Koinonia, per decidere insieme le indicazioni da dare ai…


L'ospedale non ha mascherine? Ci pensano le donne calabresi

Una mascherina di stoffa, realizzata a mano o con una macchina per cucire, in alcuni momenti può diventare un simbolo. Capita, infatti, che nel sud Italia, ma forse anche altrove, le donne si industrino per sopperire alla…


frifay for future

È ora di imparare
quello che gli adolescenti
ci stanno insegnando

Ci siamo ancora dentro, purtroppo, ma già lo guardiamo da lontano e ne parliamo al passato. Una idolatria del fatto di sapore nietzschiano, quella tendenza, cioè, a credere già storico ciò che sta accadendo, a trasformare in dato…


"Tante case vuote, tanta
gente senza casa"
Un'esperienza a Cosenza

Le lotte per il diritto all’abitare si intensificano in tutta la Penisola. Paradossalmente, un Paese in cui la speculazione edilizia ha devastato ampi settori del territorio nazionale, arrivando a modificare irrimediabilmente…


Rossella Casini

La foto di Rossella, donna ribelle, uccisa dalla 'ndrangheta

Se, malauguratamente, l’amore incontra la mafia, l’amore prova a combatterla e rischia di perdere. Così sembra raccontare certa cronaca giudiziaria, così indicano certi fatti, ma noi sappiamo che la memoria è una medicina…


Giorgio forever, contro il silenzio
sulla Taranto che muore di Ilva

Bisogna andarci al rione Tamburi di Taranto, parlare con chi vi abita ed è costretto in certi giorni a tenere chiuse le finestre, anche se è estate e si muore di caldo. E poi è costretto anche a ripulire terrazze, balconi, ogni…


Antonio, che si è salvato dalla strada
scegliendo di lavorare con il sindacato

“La mia è una storia come tante e non saprei come iniziarla”. La frase di Antonio può essere letta in due modi: che questo giovane napoletano abbia una modestia innata o che la sua condizione possa essere generalizzata. In…


Ugo, cacciato perché ebreo
torna a scuola a raccontare
l'infamia delle leggi razziali

Nel 1938, anno in cui furono emanate le leggi razziali fasciste, Ugo Foà aveva dieci anni, viveva a Napoli e stava per andare in prima ginnasiale. Ma un giorno che doveva essere come tutti gli altri si rivelò l’inizio di una vita…


Leonardo e il suo blog, dalla parte
dei minori non accompagnati

Quasi quotidianamente, ci arrivano immagini e notizie di bambini fuggiti dalle guerre o dalla fame, confinati nei lager libici o nei campi profughi, arrivati in Italia coi barconi o altri mezzi, finiti nei centri di accoglienza o…


Greg il cuoco down e l'ecovillaggio
calabrese diventato un set

Greg è il diminutivo e Jojo è un nomignolo con cui gli amici chiamano Gregorio. Da quando ha iniziato a lavorare in un ristorante, chi lo tiene più? Al mattino, con il suo zainetto arriva alla fermata dell’autobus e da solo…


cinema donne

Da Agnes Varda a Maria Luisa Bemberg.
Il Festival Cinema e donne a Firenze

Il Deutsches Institut Florenz si trova all’interno di un palazzo storico di Firenze. Appena varchi il portone, ti colpiscono l’ampio atrio, le grigie colonne, le scale imponenti e austere. L’Istituto vero e proprio è un labirinto…


Isolina Mantelli, l'utopia
al servizio della medicina

“Tutti hanno bisogno di un terreno che si chiama utopia”. Isolina Mantelli questo terreno lo percorre da molti anni e, quando pronuncia la frase, lo fa quasi con timidezza, col timore di esporsi troppo, perché, quell’utopia, lei…