Quel che manca
ai democratici
è un profilo riformatore

Il voto regionale umbro ci dice che l’inversione di tendenza negli orientamenti elettorali ancora non c’è stata e che il centro destra mantiene la sua prevalenza su PD e 5stelle. L’Umbria è stata investita da scandali pesanti che…


Le primarie
del Partito democratico
e gli interessi dell'Italia

Cosa diranno le primarie del Pd domenica prossima, interessa le forze popolari e del lavoro. Non perché si possano determinare le condizioni per nuove convergenze identitarie sul quel partito, cosa assolutamente improponibile,…


Un nuovo partito contro lo sfruttamento

Il voto del 4 marzo indica una chiara volontà di cambiamento. Infatti 5stelle incrementano di oltre due milioni di voti i precedenti otto milioni e mezzo e la Lega passa da circa un milione e quattrocentomila voti del 2013 a…