180 mila posti a rischio. Di Maio se ne occuperà?

Dopo una settimana di forte turbolenza sui mercati e di preoccupante allargamento del differenziale dei rendimenti dei nostri Btp contro i Bund tedeschi, il nuovo ministro dell’Economia, Giovanni Tria ha cercato di rassicurare…


La politica 5 stelle-Lega
minaccia per il Paese

  Mentre il contratto di governo Di Maio-Salvini viene affidato al voto della base, online per i grillini e nei più ruspanti gazebo per i leghisti, l’Italia inizia a fare il conto di quanto può costare la politica economica…


Debito pubblico e Iva:
una spirale pericolosa

Qualche giorno fa intervenendo a un seminario dell’Ispi sulle possibilità che si ripeta una collasso economico-finanziario internazionale, Lucrezia Reichlin, candidata forse a sua insaputa a qualche carica nel possibile governo…


Tim, avvoltoi americani
e bulli francesi

Mentre i partiti litigano e non riescono a trovare il bandolo della matassa per creare una maggioranza di governo, qualche cosa di rilevante si muove nel mondo dell’economia. Nonostante la confusione del quadro politico e un…


Reddito di cittadinanza
tranello contro i poveri

Il confronto pubblico sul reddito di cittadinanza è diventato sempre più rilevante negli ultimi dieci anni, assumendo una crescente centralità mano a mano che diventavano evidenti gli enormi danni sociali provocati dalla grande…


I partiti ignorano
i rischi dell'economia

Si avvia alla conclusione una campagna elettorale deludente, forse la peggiore nella storia dell'Italia repubblicana. La discutibile qualità di larga parte, non tutti per carità, della classe politica e il triste livello del…


Chi si occupa del futuro industriale dell'Italia?

La ripresa dell’attività industriale dopo un decennio di difficoltà è alla base del miglioramento dell’economia italiana nell’ultimo anno e della revisione al rialzo da parte del Fondo Monetario Internazionale delle stime di…


Il mistero Maroni riapre la sfida per la Regione

Devono essere davvero molto importanti i “motivi personali” che hanno spinto Roberto Maroni a rinunciare alla corsa per la conferma alla guida della Regione Lombardia. Una vittoria che, dati alla mano, sembrava facile facile.…


La lunga notte di Torino
strage alla Thyssen

“Mi sento devastato, mi ritrovo davanti quella notte di Torino che in realtà non è mai finita. Ricordare quanto è accaduto dieci anni fa in fabbrica, il sacrificio dei miei compagni, le urla, il dolore, fa ancora male. E’ un peso…


Flat tax, colpo ai poveri
da trentuno miliardi

Con l’avvio, anzi la prosecuzione di una perenne campagna elettorale,  il tema della riduzione delle tasse torna di grande interesse nel dibattito pubblico. Chi non vuole tagliare la pressione fiscale alzi la mano. Sulle tasse si…


Politiche di sviluppo
serve un segnale forte

La lenta ripresa dell’economia e le consuete schermaglie con l’Europa sulla tenuta dei conti pubblici accompagnano l’Italia verso le elezioni della prossima primavera. A circa cinque mesi dal voto il Paese si presenta con la nota…


L'attacco di Renzi
a Bankitalia

Matteo Renzi ha iniziato la campagna elettorale. E’ partito in treno per girare l’Italia ed ha subito pensato di inviare un segnale chiaro agli elettori, mandando la locomotiva a schiantarsi contro una delle istituzioni più…