Dal sogno del "Vietnam libero"
al Paese che sfrutta gli operai

Il 21 ottobre 1967 centomila manifestanti sfilano a Washington chiedendo la fine della guerra in Vietnam. Nell’opinione pubblica il consenso verso la guerra si incrina: ormai oltre il 50 per cento non solo è contrario…