L'anno che cambiò il volto
della sanità italiana

  Nell’anno 1978, quarant’anni fa, la sanità italiana cambiò radicalmente volto. Era tra le meno moderne d’Europa, divenne la più avanzata. Con tre mosse affatto nuovo: il 13 maggio, appena quattro giorni dopo l’assassinio…


La malattia, il dolore, la morte. Cosa c'è dietro la storia del piccolo Alfie

Il piccolo Alfie Evans è morto. La sua storia, anche per questo epilogo purtroppo atteso, va narrata con estrema delicatezza. Perché ha coinvolto un bambino affetto da un processo neurodegenerativo non ben identificato, ma grave,…


Darwin, razza e migrazioni. La scienza ha detto la sua da oltre un secolo ma il presidente lombardo l'ignora

La “razza bianca” è minacciata dalle migrazioni. Non è per tornare sul recente passato. Ma l’idea rilanciata da Attilio Fontana poco prima di diventare presidente della Regione Lombardia, ha aperto il dibattito su un rapporto –…


Disuguaglianze di salute:
è una questione di classe

L'Osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane dell'Università Cattolica del Sacro Cuore ha presentato nei giorni scorso un breve ma significativo rapporto sulle disuguaglianze di salute nel nostro paese. Queste…


stefano navarrini

L'Europa nata dalle migrazioni forzate

La storia dell’Europa a cavallo della Seconda guerra mondiale è (anche) un’inedita e drammatica storia di migrazioni forzate. Di una vera e propria serie di pulizie etniche. E non solo quelle perpetrate tra il 1939 e il 1943 da…


Editing genetico, la svolta di Trento:
il "taglia e cuci" per correggere il Dna

È la variante CRISPR più precisa di cui la comunità scientifica abbia avuto finora notizia. L’hanno realizzata e appena presentata sulla rivista Nature Biotechnology Anna Cereseto e i suoi colleghi del Centro di biologia…


Le scimmie clonate? Più simpatiche di un topo, ma nulla di nuovo

Ci risiamo. Ventidue anni dopo la nascita della pecora Dolly, la clonazione continua a generare meraviglia e/o paura. E, dunque, una (esagerata) attenzione mediatica. È successo di nuovo con la nascita presso l’Istituto di…


La campagna elettorale non parla di scuola

Un documento della Ragioneria dello Stato all’inizio del 2015 dimostrava che dopo la grande crisi del 2008 la spesa pubblica in Italia era aumentata. Solo in pochi settori era, al contrario, diminuita. E che in tre soli settori…


Tasse universitarie
solo un primo passo

​Sta facendo molto discutere la proposta di Pietro Grasso, presidente del Senato e leader di Liberi e Uguali, di abolire del tutto le tasse universitarie. Con l’argomento implicito  che le minori entrate degli atenei saranno…


stefano navarrini

Gli italiani,
figli di migranti

  Nel 1938, ottanta anni fa, il governo fascista di Benito Mussolini vara le leggi razziali e vagheggia l’esistenza di una razza italiana pura. Torneremo su quella terribile discriminazione. Ma fermiamoci alla pretesa…


Storia dell'Aids, la malattia
che ha cambiato il mondo

Ha molte chiavi di lettura il nuovo libro, AIDS. Breve storia di una malattia che ha cambiato il mondo, che Cristiana Pulcinelli ha pubblicato nella collana Città della Scienza dell’editore Carocci (pag. 211; euro 16,00). C’è…


Ecco come l'Italia
diventa piccola piccola

Non era mai successo, prima. Non dai tempi dell’unità, almeno. Non era mai successo che in Italia nascessero così pochi bambini: appena 473.438 nel 2016, con un tasso di natalità di appena il 7,8 per mille. Così, spiega il CENSIS…