La Corte europea obbliga
l'Ungheria di Orbán
a nutrire i profughi

Succede in Europa. Nel cuore dell’Europa, non in un deserto, in mezzo al mare, in una zona di guerra o dove regna il caos del terrorismo o delle bande criminali. Le autorità di un paese di antica civiltà possono decidere di far…


La solitudine europea dei cinque stelle

Ci deve aver messo qualcosa di molto personale Guy Verhofstadt nella dura polemica con Giuseppe Conte l’altro giorno a Strasburgo. Nel gennaio dell’anno scorso il belga presidente del gruppo liberale al parlamento europeo (ALDE)…


Caso Diciotti,
il governo
degli "anzi no"

Ecco a voi il governo degli “anzi, no”. Matteo Salvini prima fa lo smargiasso e offre il petto ai giudici: “processatemi”. Poi scrive al Corriere della Sera e, anzi, no, non possono processarmi perché io ho salvato la patria.…


Sea Watch, su Salvini e Di Maio
cadono le prime tegole
Governo denunciato a Strasburgo

Notizie dalla Sea Watch. Verso mezzogiorno di ieri una fonte che si trova a bordo ha fatto a strisciarossa una sorta di cronaca diretta dell’incredibile vicenda che si sta svolgendo nelle acque davanti al porto di Siracusa. Il…


La Procura: Salvini e Toninelli
fate scendere i minori
Ma la vergogna Sea Watch continua

Per fortuna c’è un giudice a Catania. La Procura di quella città ha intimato ai ministri dell’Interno e dei Trasporti di far sbarcare subito almeno i tredici minori non accompagnati che si trovano sulla Sea Watch ancorata al…


Le ragioni dell'umanità
contano più
della politica

Il ministro dell’Interno dice che intende denunciare i deputati che, insieme con il sindaco di Siracusa, ieri sono saliti sulla Sea Watch violando così, ai suoi occhi, la legge. Il ministro dice una stupidaggine: la Sea Watch si…


Salvini a processo, la Sea Watch
salva (per ora) e il Consiglio
d'Europa condanna l'Italia

La nave Sea Watch è al salvo, per ora, nella rada di Siracusa. Per molte ore ha navigato, con una sessantina di persone a bordo (47 naufraghi più l’equipaggio) in mezzo a una tempesta violentissima e pericolosa. Il ministro…


Così l'Italia
si taglia fuori
dall'Europa

Cronache italiane e cronache europee. Ieri Emmanuel Macron e Angela Merkel hanno firmato ad Aquisgrana il rinnovo e l’ampliamento del cosiddetto patto dell’Eliseo stretto a suo tempo da Charles De Gaulle e Konrad Adenauer. In…


Nel sacrificio di Jan Palach morì l'illusione
della riformabilità del comunismo

Chissà se era veramente malato Alexander Dubček mentre Jan Palach veniva portato all’ospedale dell’università carolina e poi moriva d’un’agonia cosciente, dolorosissima e senza speranza. Lui, il ragazzo, avrebbe voluto saperlo.…


Gialloverdi a caccia
nel confuso fronte
dei populisti europei

E poi ci sono i gilè gialli…Chi s’è stupito della fantasiosa offerta di alleanza politica di Luigi Di Maio ai casseurs dell’esuberante movimento francese perché non è proprio normale corteggiare chi saccheggia i negozi sugli…


Il sovranista Conte
a Bruxelles fa votare
Frau Merkel al posto suo

All’anima del sovranismo! All’ultimo Consiglio europeo, che si è tenuto a Bruxelles il 13 e il 14 dicembre scorsi, il governo italiano ha delegato il proprio voto alla cancelliera tedesca Angela Merkel. E questo perché il…


L'oro di Trisulti per i sovranisti
che hanno cacciato i frati

Chissà se il corrispondente dell’Unità da Frosinone negli anni ’70 l’ha poi trovato l’oro che cercava. Si chiamava Federico di cognome. Il nome non lo ricordo perché poi si perse nella diaspora della redazione e non seppi più…