Rosatellum, regalo
alle destre

"Colpo di Stato". "Incostituzionale". Come sempre c'è molta improvvisazione, per non dire irresponsabilità, ogni volta che sull'agone della politica irrompe il problema delle regole. Era accaduto con la riforma costituzionale, si…


Parlamentari comprati
la vittoria di Pirro

Dal punto di vista giudiziario, per i magistrati dell'inchiesta sulla compravendita dei senatori, è una vittoria di Pirro: Silvio Berlusconi è ritenuto responsabile della corruzione, anzi per dirla con i giudici della…


Macaluso: socialismo
senza autonomia

"Il socialismo europeo ha perso la sua anima. Ha rinunciato a elaborare una lettura, un'idea autonoma della grave crisi economica e sociale che nell'ultimo decennio ha investito tutti i Paesi, ha rinunciato a studiare e a…


Memoria

Lo smarrimento della memoria conduce al disastro. Senza memoria non c’è prospettiva di futuro. Rinunciare alla memoria di sé è lasciare spazio a un fenomeno di imbarbarimento che è conseguenza di degenerazione, di inerzia dello…


Riforme e istituzioni
digiunare stanca

Premessa: lo sciopero della fame per la legge elettorale non ha molto senso. Almeno qui in Italia, dove dissentire in modo eclatante anche su un tema istituzionale non espone a rischi di carcere o di altre persecuzioni (vedi…


Questa sinistra
che non sfida il vento

Semplificando: un pool di magistrati, un comico incattivito, un’austerità di ritorno. Questa storia della subalternità culturale della sinistra, la rinuncia a elaborare un pensiero e a difendere i propri valori, non è iniziata…


Lo ius soli valeva anche una crisi

Dunque dello ius soli per ora (per ora?) non se ne farà niente. Era al primo punto del programma "Italia bene comune" di Pier Luigi Bersani e Nichi Vendola. Era al primo punto del programma del governo di Enrico Letta che aveva…