La storia infinita
dei 101

Ma davvero il "suicidio" del Pd è iniziato con i 101 franchi tiratori (in realtà di più) che hanno affossato l'ascesa di Romano Prodi al Quirinale? E davvero quella vicenda può essere letta esclusivamente (o quasi) come un…


Al Pd serve un nuovo leader
e una nuova politica
per evitare l'immobilismo

A un mese dalla storica sconfitta del 4 marzo e il giorno in cui sale al Quirinale per le consultazioni del presidente Mattarella il Pd appare in piena confusione. Una crisi peraltro abbastanza comprensibile: già in passato dopo…


Certo non al governo
Il resto è in alto mare

Colpito duramente dagli elettori, stretto tra gli appelli alla responsabilità e l'urgenza di avviare la difficile ricostruzione del centrosinistra, il PD ha messo ieri i primi punti fermi con le scelte della sua direzione. Il…


Liberi uguali ed effimeri Storia di un fallimento

Liberi e uguali, ma probabilmente anche effimeri. Nel terremoto che ha sconvolto la politica italiana e tramortito la sinistra, pochi sono oggi disponibili a scommettere su un domani per la formazione guidata da Piero Grasso. Il…


Legge elettorale,
ora si ricomincia

Se va bene da lunedì ricomincia la litania sulla legge elettorale. Se va bene: nel senso che la coalizione di centrodestra, data in vantaggio negli ultimi sondaggi disponibili, non ottenga la maggioranza necessaria per governare.…


Gentiloni, i perché
di una resistibile ascesa

È in testa a tutti i sondaggi di popolarità per quanto i sondaggi di popolarità possano valere: basta ricordare che al secondo posto c'è Emma Bonino la cui lista viene valutata però tra il 2 e 3 per cento. Lo invoca con lodi…


Sull'antifascismo
una catena di errori

Scene dall'Italia alla vigilia del voto. Il candidato leghista alla presidenza della Regione Lombardia Attilio Fontana annuncia che "difenderà la razza bianca", poi si scusa, infine si compiace perché le sue parole lo fanno…


Le liste di Renzi e il dopo Pd

Premessa: in ogni elezione ci sono scelte discutibili, esclusioni eccellenti, favoritismi, territori discriminati, e fioccano gli appelli per recuperare questo o quel candidato. Dunque - sotto questo aspetto - nulla di nuovo…


Caro Grasso, ma su che cosa si dialoga
con Di Maio?

Ci sono tante ragioni per cui lo ius soli non è legge e 800 mila minori figli di immigrati regolari continuano a restare stranieri. Ma ce n’è soprattutto una: la contrarietà dei 5 Stelle. Con il loro voto l'Italia avrebbe potuto…


Così il centrosinistra
blocca il ricambio

C'era una volta la rottamazione. Ma forse non c'è mai stata davvero. Come purtroppo non c'è da tempo a sinistra una vera operazione di rinnovamento: quello che si compie attraverso la promozione e la crescita di nuovi gruppi…


L'Unità: l'editore latita
e va da Berlusconi

Il fenomeno del trasformismo in Italia non è esclusivo della politica. Anzi è nota la tendenza delle classi dirigenti e del nostro capitalismo di cambiare i cavalli su cui puntare e di andare in soccorso dei vincitori. Non…


Liberi e uguali
ma con quale
identità?

Il viaggio di Liberi e uguali è iniziato con un discreto vento alle spalle. Gli ultimi sondaggi accreditano la formazione di Piero Grasso del 7,6 per cento: questo significa che l'effetto del nuovo leader11si può valutare tra il…