Vanja addio. Una giornalista brava autorevole e rigorosa all'Unità

Vanja Ferretti ci ha lasciato: è morta  in un ospedale di Milano, la sua città, dove era nata settant’anni fa. L’ho vista sofferente, immobile nel suo letto, proprio lunedì scorso. Cercavo di comunicare con lei, ma le parole mi…


Ai Diritti umani
la leghista che voleva
i forni anti-rom

Stiamo a quel che dice lei. Ha messo un like al post di un amico. Sì, un amico con il quale aveva condiviso nella Croce Rossa tanta fatica a distribuire pacchi ai poveri, anche ai poveri negri. Un like innocente. Non s’era…


Trentino-Alto Adige:
la disfatta della sinistra
e il flop dei Cinquestelle

Il giorno dopo le elezioni in Trentino e in Alto Adige si possono fare i conti e i confronti, si può tornare alla storia e ricordare che a Bolzano si votava un tempo per il Movimento sociale, si può tentare l’elenco dei…


La Lega: la legge
contro il razzismo
è "anti-italiana"

A mezzo secolo dalla promulgazione delle leggi razziali (1938), l’atto più ignominioso e servile del regime fascista, il leghista Lorenzo Fontana, veronese, cattolico, devoto al culto della Madonna, nemico dei gay e delle…


Addio Clara Sereni, la scrittrice
tra impegno e diversità

Clara Sereni, che è morta ieri quando non aveva ancora 72 anni (li avrebbe compiuti il 28 agosto), era una scrittrice molto brava, raffinata, sensibile, colta, ma dovremmo ricordarla anche per altro: per il suo impegno generoso…


Quando in Toscana si celebra il nazismo

“A sfilare, il 27 aprile, ci saranno anche i soldati tedeschi della Panzer Division (quelli della Strage di Sant'Anna, 560 morti)”. La notizia è tratta dalla versione on line del Giornale, che subito ci tranquillizza: “Ovviamente…


Milano progressista, modello anti populismo

E’ da tempo immemorabile che noi milanesi ci vantiamo di rappresentare un laboratorio politico, il campo di sperimentazione di alleanze e formule che condurrebbero la sinistra o il centrosinistra (una variabile secondo le…


Come la felpa di Salvini
ha conquistato il Nord

Gorino è una frazione del comune di Goro, dove vivono sei o settecento italiani e dieci stranieri, sul delta del Po. Un anno e mezzo fa (ottobre 2016) giornali e televisioni raccontarono a lungo di Gorino, perché i suoi abitanti…


Milano e un modello
per il centrosinistra

Mi pare che uno dei pregi di Giuseppe Sala, sindaco di Milano, sia la sobrietà, che considero di questi tempi virtù rara e quindi assai apprezzabile: non esterna, non twitta, non proclama. Alla bisogna però non tace. Come quando…


Boschi, e se non fosse
arroganza del potere?

A proposito della signora Boschi, che si vedrà candidata alle elezioni e rieletta al Parlamento italiano nella prossima primavera, non conoscendola, mi sono sempre posto una domanda semplice semplice, che non so quale origine…


La bocciatura di Milano
e un sorteggio ridicolo

Anch’io sono rimasto colpito dalla bocciatura di Milano. L’Europa non ha scelto Milano, al contrario di alcune persone, i ritratti delle quali sono diventati manifesti dispersi un po’ ovunque nelle vie del centro, che recitano…


Ricordo di Pietro
giornalista generoso

Ho conosciuto Pietro Cheli un tempo che mi pare un secolo fa. In realtà potrei dirlo con una lieve approssimazione: era il 1995, quando si chiuse l’avventura della Voce, il quotidiano fondato da Indro Montanelli, la meteora di un…