Una "storia al contrario", dura lezione
sul giornalismo e la precarietà

“Una storia al contrario”, romanzo o romanzo-testimonianza di Francesca De Sanctis, giornalista con la passione per il teatro e pure giornalista dell’Unità, finché il giornale fondato da Antonio Gramsci riuscì ad arrivare in…


Dietro le mascherine,
un giorno di festa
nonostante tutto

Immagino decine o centinaia di colleghi giornalisti di quotidiani tv siti, dell’universo mondo della comunicazione e dell’informazione, appostati all’ingresso delle scuole, in attesa alla uscita dagli istituti, politici, sindaci,…


marco cavallo basaglia

Quaranta anni senza Franco Basaglia, psichiatra filosofo che liberò i matti

Quarant'anni fa, a fine agosto, moriva Franco Basaglia, lo psichiatra veneziano che liberò i matti, mostrando poco alla volta come si sarebbe potuto restituire giustizia e diritti a chi le norme, anche antiche, il pregiudizio,…


Caro Gian Butturini, non eri razzista
chi ti accusa di te non ha capito niente

Una vicenda che si trascina da almeno un mese e che non so come si possa concludere. So come mi piacerebbe si concludesse: cioè riconoscendo il valore di Gian Butturini, un fotografo e soprattutto un “combattente”, un autentico,…


Franca Valeri, la donna che mostrò
i vizi e le ipocrisie dell'Italia

Cento anni e se ne è andata. Ha tagliato il traguardo a braccia alzate e immaginiamo ci abbia regalato l’ultimo sorriso e un ironico “ciao, ciao” con la manina, come se avesse voluto proporci un futuro appuntamento. Cento anni e…


zavoli in rai

Il nostro amico Zavoli,
giornalista coraggioso
dalla parte degli ultimi

Per chi ha un certa età, Sergio Zavoli era di casa, un volto amico, una voce gentile, il ragionare pacato di chi vuole indurre nel suo ascoltatore qualche momento di riflessione, nelle occasioni più alte e difficili quando…


Recovery Fund,
è il momento
della responsabilità

“Qui si fa l’Italia o si muore” : di fronte ad una valanga di miliardi (duecento otto miliardi virgola ottocento milioni, cioè 127,4 miliardi di prestiti e 81,4 di trasferimenti) viene voglia di ripetere la celeberrima frase…


lI "modello Genova":
inefficienza dei privati
e ritardi della politica

Riassumendo (e banalizzando, ovviamente) siamo quasi pronti ad attraversare Genova con il nuovo ponte di Renzo Piano dopo il disastro, due anni fa, di quello progettato dall’ingegner Morandi, e non sappiamo ancora chi debba…


Quando è lo sport a scrivere il libro
della nostra civiltà

Lui e lei davanti a casa. Entrambi su di peso, entrambi tra i quaranta e i cinquanta. Lui con i baffi. Lui imbraccia un fucile, qualcosa che sa di mitragliatore, e lo punta contro i manifestanti, perché non sfiorino il suo…


Ingiustizia è fatta
liberi i responsabili
della strage
alla Thyssen-Krupp

Cinquantaquattro anni, quarantatrè, trentasei, trentadue, ventisei, ventisei, ventisei. Solo le età dei sette morti di Torino, i sette morti  della Thyssen Krupp, dopo l'esplosione la notte tra il 6 e il 7 dicembre 2007, nel rogo…


Stadio San Siro, abbatterlo o salvarlo?
Milano fischi la fine di un derby inutile

Lo stadio di San Siro, il celeberrimo “Meazza” di Milan e Inter, lo si potrebbe demolire. E' vero che gli ultimi progetti presentati nelle fantasie di scintillanti rendering ne prevedono il salvataggio, tagliandolo per tre…


Migranti regolari
E' una questione di civiltà
e conviene all'Italia

Finalmente, nel corso di ore assai tribolate tra domenica e lunedì, sembrava che fosse stato raggiunto un accordo. E invece no. E' tornato tutto in alto mare. Si era scritto di  un compromesso, che avrebbe ridato braccia…