Un lungo anno di inganno populista nel silenzio di una opposizione che arranca

Abraham Yehoshua, lo scrittore israeliano, commentando la vittoria alle ultime elezioni di Netanyahu, ha descritto i suoi concittadini come gravati da troppa memoria, da un eccesso di memoria. Quindi incapaci di aperture,…


Non è un omaggio alla modernità rompere il silenzio della montagna

Una cosa giusta Jovanotti l’ha detta: “Non discuto con Messner di montagna, non mi permetterei mai... “. Messner la montagna la conosce, con la montagna è sempre vissuto. Ha scalato i quattordici ottomila, primo al mondo, ha…


Figli e figliastri, Ramy ha vinto la lotteria della cittadinanza

“Se un ragazzino di 13 anni fa un gesto importante, in via eccezionale si può dare un riconoscimento. Ma l’Italia è già il Paese che dà più cittadinanze di tutta Europa” (Matteo Salvini , 24 marzo). “Sì alla cittadinanza a Ramy…


Alla Scala pecunia non olet
(neppure se viene dal petrolio)

Pare che l’altra sera lungo i corridoi della Scala echeggiasse un canto corale e che alcuni signori ululassero a petto gonfio: “Il consiglio decretò:/ non passa lo straniero”. Il Piave ancora una volta aveva fatto da…


Quella via per Almirante
Il degrado morale
è senza freni

Che il sindaco di Ladispoli con la sua maggioranza destro-leghista voglia intitolare una strada a Giorgio Almirante e che decida che il giorno giusto per l’inaugurazione sia il 24 marzo, anniversario della strage delle Fosse…


Un corteo immenso
a Milano
“Prima le persone”

“People. Prima le persone”, lo striscione che apre il corteo. Poi: “Siamo dello stesso sangue, fratello, tu e io”, “Siamo tutti meticci”, “Siamo tutti uguali”, “Sui diritti non si torna indietro”, “Proteggere le persone, non i…


Prince Jerry, vittima
del decreto sicurezza
invisibile per i media

Trascriviamo la notizia così come l’abbiamo letta in una pagina del sito di Rassegna sindacale, il giornale della Cgil, che ha ripreso evidentemente quanto scritto dal Secolo XIX, dall’Ansa e da alcuni notiziari on line liguri:…


Basta con gli intellettuali plurilaureati
all'Unesco portiamo le orecchiette

Nella piatta e vasta prateria di  porcate mascalzonate buffonate prodotte oppure enunciate dai nostri governanti, può spuntare anche un fiore. Non sarà una rosa, non sarà un tulipano, neppure un papavero rosso. Ma un fiore…


La parola comunista
usata a sproposito
da terroristi e Salvini

Era da tempo che non si sentivano risuonare con tanta frequenza e con tanta grossolana soddisfazione le parole “comunista”, “comunisti”, “comunismo” (cui aggiungere i sinonimi “rosso”, “rossi”, “marxisti”), etichette distribuite…


Kyenge, la condanna
di Calderoli segnale
ad un Paese alla deriva

Roberto Calderoli, chirurgo maxillo-facciale e odontoiatra di Bergamo, assurto a gloria politica, ai ministeri e alla vicepresidenza del Senato, assai corpulento e rosso in viso, preistoria della Lega Nord inventata…


La lezione responsabile
dei sindaci contro
il muro populista

I sindaci italiani, in maggioranza, sanno benissimo che la legge deve essere rispettata e non sarà una ribellione quella avviata da Leoluca Orlando, sindaco di Palermo. Non sarà neppure una nobile denuncia solo in nome della…


La lezione responsabile
dei sindaci contro il muro
xenofobo-populista

I sindaci italiani, in maggioranza, sanno benissimo che la legge deve essere rispettata e non sarà una ribellione quella avviata da Leoluca Orlando, sindaco di Palermo. Non sarà neppure una nobile denuncia solo in nome della…