Non è il fascismo d'antan:
la democrazia tradita
dai non-partiti

Per un ministro della repubblica, che occupa lo stesso dicastero di Romita che diede l’esito del referendum del 1946, il 25 aprile non merita celebrazioni perché è solo il “derby tra fascisti e comunisti”. E’ del tutto evidente…


Ma davvero il "capitano" è invincibile come dicono i sondaggi?

Davvero il “capitano” è invincibile, come annunciano i sondaggi e certificano i commentatori? Un errore, speculare a quello di sottovalutare il nemico, è sempre stato quello di ritenere che le forze dell’avversario siano infinite…


5 Stelle, non solo incompetenza

Ora che il non-partito dell’onestà-onestà sta rivelando il suo volto poco onorevole negli scandali romani, la sinistra deve saper porre la domanda giusta per accompagnarlo al meritato declino. Quello che non dovrebbe…


Meglio il voto
che i giochini
responsabili

Se il governo sopravviverà alla questione del “buco di una montagna”, come la chiama Salvini, altre fibrillazioni seguiranno per la durata della legislatura. Soprattutto dopo le europee, con un M5S che rischia di precipitare più…


Nessuna scorciatoia
contro la bulimia
di potere di Salvini

Adesso che la Sardegna ha confermato la scena già vista in Abruzzo, importante è non sbagliare più l’analisi. Quanti a sinistra pensavano che la strategia migliore fosse quella di sganciare il M5S dalla Lega, devono archiviare…


Il marketing
del rancore a 5 stelle

Se dietro ci fosse solo una pagliacciata chiamata piattaforma Rousseau (che oltraggio al grande ginevrino!), non ci sarebbe molto da dire. Questo congegno, abituato al tilt su comando e peraltro finanziato a suon di milioni,…


Da Piazza San Giovanni
il programma per un
arcipelago di sinistra

Una fase politica interessante si annuncia. Nella crisi della democrazia che permane a un livello di guardia, spiragli di una qualche alternativa alla situazione esistente già si avvertono. Nelle elezioni e nella piazza si annusa…


Se quella piazza di Roma
torna a fare
storia politica

San Giovanni torna a fare storia politica? Ogni volta che il sindacato ha riempito le piazze, il governo è entrato in difficoltà insormontabili. E’ toccato per due volte alla destra, nel corso della seconda repubblica. Nel 1994,…


Tutti i danni
del referendum propositivo

Quando a proporlo si azzardò Craxi, la cultura giuridica insorse contro il pericolo plebiscitario incombente. Del resto, anche Gianfranco Miglio in quegli anni pensava che proprio attraverso l’istituto del referendum propositivo…


Il presidente del governo sovranista e la risata seppellitrice di Angela

Chissà se anche stavolta una risata li seppellirà. L’inizio della fine di Berlusconi fu segnato dal siparietto di Sarkozy e Merkelche ridevano beffardamente del cavaliere. Ora il destino buffo dell’avvocato del popolo potrebbe…


Il governo può fare nuove leggi, non violare le vecchie

Nella lettera pubblicata dal Corriere è esposta per intero la dottrina populista della politica. In essa, oltre agli antichi sodali di Berlusconi che fuggiva dai processi con ogni mezzo, confluiscono anche gli apostoli del…


La maschera di Grillo strappata dagli studenti di Oxford

Per avere il senso della condizione italiana, si può pure dire della sua drammaticità, bisogna leggere il resoconto del “Corriere della sera” su un viaggio di Grillo in Inghilterra. Ospite dell’università di Oxford, il…