La legge elettorale
non si può cambiare
ad ogni elezione

Dopo la fine della prima repubblica, il sistema politico italiano ha fornito prove di rendimento incerto su dirimenti questioni economico-sociali. In compenso ha però registrato il record mondiale (certo poco invidiabile) del…


Montanelli razzista
Lerner vacilla
Travaglio si supera

Non è l’aspetto monumentale quello che più interessa della vasta discussione in corso sul destino della statua di Montanelli. E neppure la vicenda “privata” del grande giornalista conservatore è l’angolo in sé più degno di…


Il governismo non frena l'ascesa della destra e fa male al centro sinistra

Cresce (anche nel Pd e in Leu?) l’insofferenza per le “casalinate”. La comunicazione mistificante del governo dell’avvocato qualunque, sogna per Conte una inopinata ascensione regale-presidenziale. Il politologo Ignazi ormai lo…


Quel leader
di Confindustria che parla come Grillo

A leggere l’intervista del nuovo presidente della Confindustria (“questa politica può fare più danni del Covid”) sembra di imbattersi nelle sfuriate di Grillo di qualche anno fa contro Gargamella, lo psiconano, “Fassino il…


25 aprile 2020
sfida ai fascismi
e alle destre illiberali

Il 25 aprile è tornato ad essere un evento politico, una cosa che molto divide. Cioè una data simbolica che delimita, indica una contesa ancora aperta sui fondamenti. E’ dal 1994 peraltro che la repubblica è entrata in una…


Denaro a pioggia?
No, servono
investimenti

In questa corale invocazione dello Stato, quale garante dei prestiti in ultima istanza,si nascondono insidie che con troppa leggerezza vengono rimosse. Il ceto politico più fragile della storia repubblicana è indotto a concedere…


Per vincere il "dopo" serve un soggetto che non c'è: la politica

Circola un luogo comune secondo il quale dopo l’emergenza andrà tutto bene e nulla più sarà come prima. Assegnare un effetto palingenetico alla catastrofe,per cui la riscoperta della socialità è ormai una cosa acquisita proprio…


Il virus mostra
tutti gli errori
della sinistra

E’ inutile guardare ora ai sondaggi e prestare attenzione alle curve del gradimento dei leader. Le rilevazioni diffuse dai media registrano solo tendenze superficiali. L’emergenza produrrà degli effetti (nella vita e…


Come si possono (e si debbono) declinare emergenza e democrazia

Può un’emergenza sanitaria imporre delle soluzioni politiche eccezionali? Che la conservazione della vita sia in un rapporto stretto, addirittura fondativo, con la genesi della sovranità statale è una acquisizione per certi versi…


Tutti cercano l'anima
del governo, ma serve discontinuità col passato

Per il governo siamo ormai in piena fase teologica, tutti alla ricerca delle prove dell’esistenza di un’anima. Mentre il reale mondo dell’economia mostra segni di involuzione, nel cielo della politica si cercano “responsabili”…


renzi_prescrizione

Conte-Renzi, lite tra simili
Ognuno ha il terrore
di poter scomparire

Gli scontri tra Renzi e Conte andranno ancora avanti così, con finti colpi bassi, minacce scariche e ricuciture apparenti. La prescrizione, e le altre singole questioni programmatiche, pronte ad essere sfruttate per alzare il…


Salvini non è invincibile,
ma ora il PD riorganizzi
il mondo del lavoro

Il capitano non è invincibile. Affrontato in condizioni di scontro aperto è anzi vulnerabile. Ha indovinato, in un recente passato, una fondamentale mossa strategica che gli ha consentito di raccogliere un partito moribondo, di…