Caporalato, le colpe
della grande
distribuzione

Dopo la morte di 16 lavoratori africani nelle campagne pugliesi, finiti schiacciati come topi in miserabili furgoncini, mi è tornato in mente il mio primo lavoro di ricerca sul tema del collocamento agricolo. Si trattava di…


Lavoro, un decreto
inadeguato
e la deriva del Pd

Intanto è bene dire che “decreto-dignità” è un bel nome. Di certo migliore dell’americaneggiante “Jobs Act” i cui esiti sono stati nefasti. Infatti la scelta cruciale sottesa a quell’intervento di legge, vale a dire la…


Politiche del lavoro
sì al confronto con M5S

Reddito di cittadinanza inteso come “un reddito minimo condizionato alla formazione e al reinserimento lavorativo “; “investimenti produttivi dello Stato a più alto ritorno occupazionale, destinandone il 34% al Sud Italia”; no…


Amazon, giù il velo
della finta modernità

Per anni, anzi per decenni, ci hanno raccontato che eravamo entrati in un nuovo mondo: l’economia digitale, il lavoro agile, l’individualizzazione dei rapporti di lavoro, l’obsolescenza delle vecchie forme di conflitto e di…


Sinistra, non c'è
tempo da perdere

Una parte significativa dell’elettorato di sinistra attende proposte concrete, anzitutto sul lavoro. Si tratta per lo più di persone scarsamente interessate alle alchimie sulla individuazione della leadership e sulla prospettiva…