Apocalisse

Il voto ha rivelato non un semplice aggiustamento, ma un terremoto di enorme magnitudine. Ci troviamo a valle di una “apocalisse”, della fine di un mondo. Perché un mondo è davvero finito: il mondo nel quale si sono strutturate…


Mondo diseguale

In un mondo fattosi abissalmente e universalmente diseguale, nel quale 8 (otto!) super ricchi possiedono l’equivalente delle risorse di metà dell’umanità e in cui si aspetta l’avvento del primo trillionaire (uno che possegga…