Meno Iva? Ecco
perché il taglio
convince poco

Abbassare l'Iva, in modo consistente e per un periodo limitato, per rilanciare la crescita? La proposta del presidente del Consiglio Conte - che non ha incontrato finora sufficiente sostegno nemmeno nella sua maggioranza di…


Nascono due colossi
Porteranno più equilibrio
sui mercati finanziari?

Le incognite sono ancora molte, ma la scalata avviata da Leonardo del Vecchio su Mediobanca e quella di Intesa SanPaolo su Ubi potrebbero concorrere al risultato di un sistema finanziario italiano più equilibrato, senza un unico…


stati uniti

Il mondo post-virus?
Un piano inclinato
verso una crisi globale

Calo del ruolo degli Stati Uniti, stop al processo d'integrazione dell'Unione Europea, crescente anarchia internazionale con l'indebolimento degli stati e il collasso della cooperazione globale, recessione democratica, esplosione…


Trump abdica al ruolo
di "leader globale"
La Cina si prepara

La crisi pandemica del Coronavirus potrebbe alterare l'equilibrio geopolitico mondiale spostandone il baricentro dagli Stati Uniti alla Cina​? La domanda è lecita alla luce delle reazioni delle due superpotenze a un evento…


E ora la politica
di Trump rischia
di aggravare la crisi

Nessun presidente degli Stati Uniti è mai stato rieletto con una recessione in corso. Donald Trump guarda a novembre e lo sa. Ma i suoi primi annunci dopo il crollo di Wall Street del 9 marzo scorso - il più grave dalla crisi…


La soluzione alla crisi
del virus non passa
dalle Banche centrali

Pochi si aspettavano una mossa così rapida e aggressiva. Quando nel primo pomeriggio di martedì i monitor dei media e degli operatori di mezzo mondo hanno lampeggiato per la notizia che la Federal Reserve, a sorpresa, ha tagliato…


Non solo rischi contagio
Brutti segnali
dall'economia tedesca

Si moltiplicano i segnali negativi per l'economia tedesca che, da sola, vale circa un terzo del prodotto interno lordo dell'Eurozona. Poco conta che il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz continui a recitare il suo mantra:…


industria

Scende la produzione industriale,
la Lega all'attacco: troppo legata
l'economia italiana a quella tedesca

L'ultimo dato, molto negativo, sulla produzione industriale italiana, che nel 2019 è tornata a scendere per la prima volta da cinque anni (-1,3% rispetto al 2018) segna un'ulteriore scatto della Lega nella sua retorica contro…


Coronavirus:
c’è anche il rischio
di una bolla speculativa

Con l'epidemia di Coronavirus c'è una seconda linea di contagio, non meno pericolosa di quella medica, che rischia di produrre effetti gravi: quella sulla crescita economica mondiale. E ci sono già vittime certe: i comparti, a…


La ricetta Fmi
per l'Italia
tra liberismo e inclusività

Il livello del deficit pubblico per il Fondo Monetario Internazionale non sembra essere più un tabù con riferimento all'Italia, ma un elemento che ci ricorda come il colossale debito pubblico stabilizzatosi al 135% del Pil…