Dall'immondizia ai trasporti, Roma nel disastro a 5 stelle

Un ragazzo di 17 anni, promessa del basket, studente del Righi, è la vittima più recente, ha perso la vita su un attraversamento pedonale della via Nomentana, il vice prefetto Giorgio De Francesco è stato falciato da un pullman…


India? No, il NYt svela la Puglia delle lavoratrici sfruttate

È raro che il New York Times dedichi un reportage all’Italia, a meno che non si parli di “smarter living”, ricette del giorno e meravigliosi borghi e angoli di mare. Ed è proprio a uno dei brand di maggior successo globale,…


Sfratti, occupazioni, sgomberi
e fragilità sociali:
Roma e il diritto negato all'abitare

Gianni per il momento è salvo, è stato nominato custode dello scantinato di proprietà comunale che occupa dal 1978 e lo sfratto esecutivo è rinviato, ha 80 anni e vi abita con la moglie. Se ne riparla fra sei mesi,…


Raggi toglie l'acqua e poi caccia i rom per "ragioni sanitarie"

Sgombero, sgombero, sgombero, non più persone ma oggetti, ecco il messaggio che arriva dalla distruzione del Camping River, cominciato – inutile negare la violenza – tre settimane fa con le ruspe contro i prefabbricati abitativi…


Roma, quella vittoria casa per casa

Un lumicino, però importante, la vittoria di Giovanni Caudo nel Municipio 3 di Roma, perché può, nella generale débâcle del PD e della sinistra, indicare una direzione sulla quale incamminarsi. Ho dato una mano, negli ultimi due…


Casa delle donne,
in campo gli attori

Porta al dito un anello da lui stesso forgiato Marcello Fonte, il jolly, il folletto, il Puk improvvisamente apparso sulla scena del cinema italiano e alla Croisette di Cannes, dove è stato premiato come miglior interprete per il…


Il filo rosso che unisce
il Sessantotto a Papa Bergoglio

La coincidenza intriga: sono cinque anni dalla elezione di Jorge Maria Bergoglio al soglio Pontificio e sono cinquanta anni dal 1968. Intriga indagare le connessioni fra il papa “movimentista”, che ha preso il nome del poverello…


Le madri costituenti, 21 donne che hanno lasciato il segno

Meryl Streep, da immensa attrice quale è, trasmette con il linguaggio del corpo, prima ancora che con le parole, il senso di inadeguatezza che attanaglia Kate Graham, proprietaria del Washington Post, quando deve decidere sui…


Dino e il comunismo della libertà
vite di gente non comune

Dino mimava, allargando le braccia, il professore di educazione militare alla MGU, l’università statale di Mosca. Dino (Bernardino) Bernardini faceva parte del primo gruppo di 15 studenti comunisti italiani mandati dal PCI a…


Le parole per dirlo
e la nostalgia del Pci

Alla voce “Istituzioni” è scritto:  “Nel più grande partito comunista dell’Europa occidentale avere il senso delle istituzioni e dello Stato era più importante che respirare … anche prima del fascismo e soprattutto in Gramsci la…


Lo scontro nel Pci di Palermo
nelle lettere di Pio La Torre

    Due piccole buste listate a lutto, ma la listarella scura non è stampata, bensì tratteggiata a penna. La prima porta i timbri postali di Palermo del 29 maggio 1951, la seconda quelli del 30 luglio. All’interno,…