Di Vittorio così celebrò Gramsci:
scienziato, capo rivoluzionario

Nel 1923, dopo la chiusura della Camera del lavoro di Bari, Di Vittorio decide di trasferire la famiglia a Roma.  Il 13 settembre 1925 lo arrestano. Scarcerato il 10 maggio 1926 non resta molto in libertà: subisce altri arresti…


1979: Guido Rossa ucciso dalle BR,
Jotti presidente della Camera

“L’anno che sta arrivando tra un anno passerà…” scriveva nel ‘78 Lucio Dalla ed al 1978 succede - inesorabile - il 1979 di Guido Rossa e Michele Sindona, Mino Pecorelli e Giorgio Ambrosoli, Boris Giuliano, Cesare Terranova, Lenin…


1969, mentre l'uomo arriva sulla Luna
in Italia partono le grandi lotte operaie

Il 1969, cinquanta anni fa. Un anno difficile e straordinario durante il quale si incrociano le canzoni dei Beatles e quelle di Lucio Battisti, il drammatico gesto di Ian Palach e l'arrivo alla Casa Bianca di Richard Nixon, le…


Diritti delle donne
un memorandum per
i congressisti a Verona

Fino a non tantissimi anni fa in Italia le donne non potevano votare, non potevano abortire né divorziare, potevano essere licenziate in caso di matrimonio, non potevano - da sposate - usare il proprio cognome, e se venivano…


Le donne, protagoniste nella Resistenza
ma troppo spesso dimenticate

I compiti ricoperti dalle donne nella Resistenza sono molteplici ed il loro ruolo si differenzia in base al periodo cronologico e al luogo in cui esse si trovano. Oltre che assistere i feriti e gli ammalati e contribuire alla…


Da Lama alla nuova battaglia per il lavoro
Il sindacato torna in piazza San Giovanni

La manifestazione nazionale unitaria #FuturoalLavoro proclamata da Cgil, Cisl e Uil, per sabato 9 febbraio a Roma, inizialmente prevista a Piazza del Popolo, è stata spostata a Piazza San Giovanni. “La decisione dello spostamento…


Marx è vivo e lotta insieme a noi:
un viaggio tra cinema, teatro, fumetti

Karl Marx colpisce ancora. In occasione del bicentenario della nascita il fiorire di convegni, studi e riflessioni ha dimostrato che il pensiero del filosofo tedesco è ancora attuale. Insomma, non solo Marx non è morto (come…


Concetto Marchesi, il rettore che buttò i fascisti giù dal palco, visto da Trentin

Il 9 novembre 1943 il rettore Concetto Marchesi inaugura l’Anno accademico dell’Ateneo di Padova con un discorso sul ruolo del lavoro nella civiltà e sulla indissociabilità tra lavoro e libertà. “L’Università - dirà quel giorno…


Quello scontro tra Di Vittorio e Togliatti
sulla repressione del 1956 in Ungheria

Il 23 ottobre 1956 a Budapest un largo corteo popolare di solidarietà con la rivolta di Poznań, in Polonia, degenera in scontri tra polizia e dimostranti. La notte stessa il governo, presieduto dagli stalinisti Gerö e Hegedüs,…


22 ottobre 1972, a Reggio Calabria il sindacato unito sfida le bombe fasciste

Tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta diversi movimenti di rivendicazione sociale esplodono nel Sud Italia. Le organizzazioni di estrema destra rispondono a questa ondata di protesta sociale da un lato…


La caccia agli ebrei nel rastrellamento del ghetto di Roma

Il 16 ottobre 1943 i nazisti che occupano Roma rastrellano l’area dell’antico Ghetto ebraico e catturano 1.259 cittadini romani: 689 donne, 363 uomini, 207 bambini e bambine. 1.023 di loro saranno deportati ad Auschwitz. Solo 15…


Oltre un secolo di battaglie
112 anni fa nasceva la Cgil

La Confederazione generale del lavoro (CGdL) nasce al primo Congresso di Milano del 29 settembre - 1° ottobre 1906: cinquecento delegati, in rappresentanza di 700 leghe per un totale di 250 mila iscritti ne proclamano la…