La caccia agli ebrei nel rastrellamento del ghetto di Roma

Il 16 ottobre 1943 i nazisti che occupano Roma rastrellano l’area dell’antico Ghetto ebraico e catturano 1.259 cittadini romani: 689 donne, 363 uomini, 207 bambini e bambine. 1.023 di loro saranno deportati ad Auschwitz. Solo 15…


Oltre un secolo di battaglie
112 anni fa nasceva la Cgil

La Confederazione generale del lavoro (CGdL) nasce al primo Congresso di Milano del 29 settembre - 1° ottobre 1906: cinquecento delegati, in rappresentanza di 700 leghe per un totale di 250 mila iscritti ne proclamano la…


18 settembre, a Trieste Mussolini gridò
"L'ebraismo è il nemico irreconciliabile"

“L’ebraismo mondiale è stato, durante sedici anni, malgrado la nostra politica, un nemico irreconciliabile del Fascismo”. Così Benito Mussolini preannunciava a Trieste, in piazza Unità d’Italia, il 18 settembre 1938, l’imminente…


A Lecce la democrazia incontra il lavoro con le giornate della Cgil

Democrazia è:  questo il titolo della quinta edizione delle Giornate del Lavoro, la manifestazione organizzata dalla Cgil con al centro i temi del lavoro, dei diritti, delle grandi trasformazioni sociali ed economiche che si…


Quando recessione e invidia portarono gli italiani al razzismo più abietto

Sono uno dei capitoli più dolorosi della storia del ventennio fascista: le leggi razziali del 1938, l’antisemitismo che diventa discriminazione, esclusione dalla vita pubblica, deportazione. Al Regio decreto legge del 5 settembre…


Agosto 1989, quel sussulto democratico
dopo l'assassinio di Jerry Masslo

Il 25 agosto 1989 viene ucciso a Villa Literno (in provincia di Napoli) Jerry Essan Masslo, rifugiato sudafricano di 29 anni. Quasi al termine della stagione di raccolta nei campi la sera del 24 agosto 1989 un gruppo di persone…


Così il popolo comunista salutò il suo segretario. I funerali di Togliatti

Il 21 agosto 1964, diciotto ore dopo l’ultimo intervento chirurgico, muore a Jalta Palmiro Togliatti. Recita l’ultimo bollettino medico diramato: “Alle ore 13 del 21 agosto si è manifestata nel compagno Togliatti una improvvisa…


16 agosto '24, ecco il corpo di Matteotti
Su quel delitto nasce il regime fascista

Il 10 giugno 1924 Giacomo Matteotti, deputato e segretario del Psu (Partito socialista unitario, il partito di Filippo Turati e Claudio Treves), viene rapito sul lungotevere Arnaldo da Brescia a Roma e ucciso. Il suo corpo sarà…


Volevano "seppellire la democrazia
sotto una montagna di morti"

Attorno all’una del mattino del 4 agosto 1974, all’uscita dalla galleria degli Appennini, nei pressi della stazione di San Benedetto Val di Sambro (Bologna), un ordigno ad alto potenziale esplode nella quinta vettura del treno…


Dal Capitale alle lettere, tutto Marx in mostra a 200 anni dalla nascita

Il 5 maggio 2018 è stato celebrato il secondo centenario della nascita di Karl Marx, filosofo tedesco il cui pensiero ha ispirato correnti e partiti politici, movimenti sindacali, movimenti di liberazione e di indipendenza. Nel…


14 luglio 1948, lo sciopero generale colpì Di Vittorio all'improvviso

La mattina del 14 luglio 1948, il segretario del Partito comunista italiano, Palmiro Togliatti, viene ferito dai colpi di pistola sparati dal giovane studente siciliano, Antonio Pallante. “Alle 11.20” ricorderà Nilde Iotti…


Quella rivolta antifascista
nel luglio del 1960

L’estate del 1960 è forse uno dei momenti più critici nella storia dell’Italia repubblicana: fine della guerra e sconfitta del fascismo risalgono a soli quindici anni prima, la vita democratica si è fatta strada tra…