L'ambiente assente
nei programmi

Forse la garanzia dell’eterna giovinezza, incarnata, ma anche esibita spudoratamente da Berlusconi, che intende arrivare a quella fetta di popolazione che non vuole invecchiare, è l’offerta più autentica che questa campagna…


Una drammatica crisi ambientale
e un grave silenzio elettorale

Un secolo, quello scorso, in cui si è andato via via perfezionando un modello di sviluppo che sognava e puntava all’incremento del profitto. Una pazza corsa verso una crescita economica a garanzia di pochi (pochi Stati, pochi…


Smog, proposte o solo pannicelli caldi?

Le famigerate Pm10, le polveri sottili incubo degli abitanti delle grandi città sono oggi al centro del vertice europeo che vedrà intorno ad un tavolo i rappresentanti degli 8 Stati europei con l’aria più inquinata, tra i quali…


Moby Prince, potevano essere salvati

Non c’era la nebbia quella notte tra il 10 e l’11 aprile del 1991. Una notte drammatica nel porto di Livorno. Il traghetto Moby Prince diretto a Olbia si scontra con una petroliera e prende fuoco. Nell’incendio, perdono la vita…


Ilva, il governo si metta in ascolto

Le dichiarazioni dei giorni scorsi del ministro Calenda, con meno sfrontatezza narcisistica del suo ex premier Renzi, ma con eguale arroganza, rimandano ad un quadro in cui il governo sta prodigandosi per salvare l’industria…


Alt alla plastica L'Europa ci prova

Un mare di plastica ci sommergerà. Ogni anno nel mondo vengono prodotti 280 milioni di tonnellate di plastica e si stima che nel 2050 diventeranno 400 milioni. Di questi, solo il 3% viene riciclato. Il 96% rimane a inquietare i…


Roma, il drammatico disastro "mondezza"

Fa un cattivo, cattivissimo servizio quella stampa, rinfocolata e aizzata dai social network, che confonde, miscela, alimenta e amplifica sconsideratamente le strumentalizzazioni politiche a fini elettorali riguardanti l’infelice…


Nuovo stallo
sull'Ilva di Taranto

Come l’Ilva di Taranto. Quando si vuole figurare il massimo dell’incapacità pubblica e privata basta dire questa semplice frase e tutti comprendono perfettamente la situazione. L’Ilva di Taranto rappresenta l’apoteosi della…


A chi parla l'enciclica
più verde e francescana

E’ un augurio per il nuovo movimento che nasce a sinistra, ma è soprattutto la trama di un meraviglioso manifesto politico, francescano ed ecologista del più rivoluzionario degli uomini del nostro tempo. Parole semplici,…


Grandi Navi a Venezia
Grandi Bufale a Roma

Non ci provate. Poiché non abbiamo l’anello al naso, e non siamo ancora in una fase di non ritorno culturale, stigmatizziamo con forza, la mossa odiosa di volerci “intortare” con i soliti annunci preelettorali , che non hanno…


Siccità, e non solo. Più incendi anche
per l'abolizione del corpo forestale

Una scelta scellerata. Smembrare il Corpo Forestale dello Stato, farlo confluire nell’Arma dei Carabinieri e aspettare l’effetto che fa, è stata una decisione miope e inconsapevole del governo, ignaro sia del ruolo che il Corpo…


La morte dolce
e s’accabadora

S’acabbu: la fine. S’accabadora: colei che finisce. Come possono questi due termini essere così attuali? Perché oggi, il diritto a una dolce morte riprende e ritrova in sé la scelta antica, si dice risalente alla cultura…