Rigenerazione ecologista
contro gli orrori
del Decreto sicurezza

Con l’affermazione degli ecologisti in alcuni Paesi dell’Unione, si  ha la sensazione che ampi strati di cittadini europei abbiano intuito che la rigenerazione ambientale ma anche e soprattutto sociale e politica proposta come…


Quando la Lega combatteva gli inceneritori

Non si può nemmeno dire che si tratta di ere geologiche lontane nel tempo. Perché è solo nel 2016 che la Lega protestava a Terni contro “l’inceneritore di Renzi” al grido di “ambiente e salute: non mandiamoli in fumo”! Quindi…


Inceneritori, così Salvini mina la mission fondativa dell'alleato

Di nuovo, tutto parte da un rogo. A Torre del Greco. E da una parola: inceneritore. Due azioni concomitanti che vanno a infilarsi come una lama incandescente in quella che è stata la madre di tutte le battaglie grilline, la lotta…


Il sovranismo, un pericolo
mortale anche
per l'ambiente

Europa matrigna? Nemmeno per sogno. Se oggi nel nostro lessico comune e nella nostra legislazione sono entrati termini come decarbonizzazione, adattamento, resilienza lo dobbiamo solo alla capacità dell’Unione Europea di proporre…


Polemica con Salvini
di "un'ambientalista
da salotto"

Detto da un politico da salotto che da vent’anni gira come una trottola per talk show e ultimamente per social network, a diffondere il verbo, anziché sedere sui posti pubblici cui è stato mandato e produrre atti significativi,…


Liquidare la Forestale
è stato un errore
che oggi paghiamo caro

“Un bosco non è solo l’insieme degli alberi che lo compongono, e neppure la somma di flora e fauna. Un bosco è il risultato di azioni e reazioni, alleanze e competizioni, crescita e crolli. Un mondo mobile, che sebbene…


La capitale sociale, quanto eri bella Roma negli anni 90

“Quanto sei bella Roma”, cantava Venditti nel ’92. Sono passati 26 anni ma sembra un secolo. Da quel tempo di creatività, di idee, di progetti che hanno visto la sinistra unita arrivare al governo della città con il sindaco…


Il risiko dei parchi:
una lottizzazione
che porta alla rovina

C’è un gioco di società, una specie di risiko in salsa pseudoambientalista, che ha fatto carne da porco della ricchissima e vasta area nazionale protetta del nostro Paese. L’hanno chiamato governance. In realtà si è trattato di…


"Patrimonio silenzioso",
quando i giovani
abbattono barriere

Nelle pieghe più profonde di questo tempo attraversato da furori reazionari camuffati da piazza globale grazie alla presa dei social network, c'è un mondo sotterraneo, un lavorio silenzioso di una cultura e una conoscenza che mai…


Il Santuario dei Cetacei
minacciato da burocrazia
e interessi degli armatori

Carta straccia. Questo diventano le parole roboanti di accordi, protocolli d’intesa, strombazzati per via mediatica ma mai riempiti di contenuti o di decisioni sostanziali. Quando accade l’incidente ci si chiede: “E’ stato fatto…


La sfida di Assisi tra pace e ambiente

Contro il filo spinato che sta crescendo pericolosamente dentro di noi. E’ una Marcia della Pace contro, quella che partirà da Perugia, diretta ad Assisi domenica 7 ottobre. Ci sono stati anni in cui le persone in cammino in nome…


Quel traffico delle navi dei veleni
su cui aveva indagato Ilaria Alpi

C’è stato un lunghissimo periodo storico , dagli anni ’70 fino ai giorni nostri, in cui le tante archiviazioni e la mancata quanto difficile volontà di andare a verificare i casi sospetti hanno trasformato l’Italia in una zona…