Gori, il congresso
e gli iscritti che
non decidono

Il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ha detto che il segretario del suo partito, Nicola Zingaretti, fa perdere identità al Pd e ha chiesto un nuovo congresso e un nuovo leader. Gli è stato risposto che Zingaretti è stato eletto…


macaluso, Portella della Ginestra,

Quel 2 giugno
un brigadiere
mi disse...

Il 2 giugno si celebra la Festa della Repubblica. Come tutti i vecchissimi non ricordo cosa ho mangiato ieri, ma ricordo bene quel giorno del 1946. Avevo 22 anni e, per la prima volta, andai a votare. Una campagna elettorale…


Repubblica sbaglia,
l'Italia non è
solo disperazione

La Repubblica, attraverso un editoriale di Concita De Gregorio, scrive: “Non è una possibilità. È una certezza. La rabbia generata dalla disperazione economica esploderà. Non serve un indovino”. L’autrice descrive quello che…


Senza un patto politico
si rischia di andare
al voto

Nei mesi scorsi scrissi un pezzo molto critico nei confronti della ministra Teresa Bellanova perché, seppur renziana, tacque quando Matteo Renzi, presidente del Consiglio e segretario del Pd, disse che preferiva il capo della…


I due Matteo, un virus
e la responsabilità
calpestata

Nella prima pagina de La Repubblica leggo questo titolo: “Renzi e Salvini attaccano Conte. L’ombra di un governo di emergenza”. I due Matteo, alleati, usano anche il coronavirus per dare l’assalto alla presidenza del Consiglio.…


No, caro Polito
Togliatti non voleva
"fare come in Russia"

  Antonio Polito, nel suo editoriale sul Corriere della Sera dedicato alle elezioni imminenti in Emilia-Romagna, scrive: “Quando il Pci in Italia sognava ancora di fare come in Russia, a Bologna e dintorni la sinistra era…


Amnesie di Renzi:
voleva un pm
ministro della Giustizia

Matteo Renzi, oggi, veste i panni del garantista al cento per cento. Nel discorso pronunciato al Senato ha ricordato quel che disse Aldo Moro alla Camera quando un ministro della Dc e il presidente della Repubblica, Giovanni…


Renzi, una scissione
motivata solo dalla voglia
di fare il Capo

Sabato e domenica scorsi ho partecipato alla riunione dell’Associazione Libertà e Uguale che ogni anno si svolge ad Orvieto. Presidente di questa associazione è Enrico Morando e con lui hanno avuto sempre un ruolo notevole,…


Addio compagno
carissimo che sapevi
raccontare il mondo

Andrea Camilleri è morto. Sapevo, dal medico che lo seguiva, che il terribile male che lo aveva colto un mese fa in piena salute e attività, era talmente grave per cui era molto difficile, anzi quasi impossibile, che potesse…


Cambiare i 5stelle, Fico faccia un altro passo

I giornali mettono in evidenza l’accentuarsi della crisi del M5S, che si riverbera sul governo poiché Matteo Salvini coglie anche questa occasione per dimostrare che è lui, solo lui, a decidere quel che si fa e quel che non si…


Come parla alla sinistra
e al sindacato la memoria
di Portella della Ginestra

Il primo maggio Emanuele Macaluso ha parlato a Portella della Ginestra per commemorare l’eccidio avvenuto nel 1947, settantadue anni fa. Nel 1948, Macaluso, allora giovanissimo segretario della Cgil, aveva tenuto il suo primo…