aldo natoli

I sentimenti di un dirigente comunista:
le lettere di Aldo Natoli dal carcere

E' inusuale trovare il carteggio completo di una personalità di rilievo. Di solito, le lettere arrivano al destinatario, che le conserva o no, a seconda del rapporto e dei suoi sentimenti verso il mittente. Il tempo, poi, rende…


Più politica, non meno
contro il virus
per rimanere umani

Non penso che la politica, di fronte alla crisi del coronavirus, debba fare un passo indietro per lasciare a un gruppo di ottimati (già, ma quali? chi li sceglie?) il potere di fronteggiare l'epidemia, con gli strumenti della…


Mattarella a scuola
tra bimbi cinesi
Gesto contro il razzismo

Bastano gesti piccoli, a volte, per cambiare segno. Il presidente Mattarella ne ha fatto uno. E' andato nella scuola Daniele Manin, elementare e media, ai bordi dell'Esquilino (guarda il video). Un quartiere di Roma che, si sa, è…


lago snia zerocalcare

“Città fai-da-te” di Carlo Cellamare:
pensieri sulla Roma che vogliamo

Riflessioni attorno a Roma. Si voterà presto, i cinque anni di governo della capitale sono stati disastrosi, ma l'opposizione, finora, non si è sentita. Eppure come ci si può candidare al governo di una città, o di una nazione,…


Ius soli, 800mila ragazzi in attesa davanti a una porta chiusa

Ci sono almeno ottocento mila bambini o ragazzi che aspettano lo ius soli. Ce ne dovremmo rallegrare: ottocento mila persone che vivono in Italia, studiano qui e qui sperano di lavorare, che vogliono essere italiani. La loro…


aboliamo i decreti sicurezza

Abolire quei
due decreti sicurezza.
Subito

Sicurezza. Ma parliamo di quella vera, però. Sabato scorso si è tenuto un corteo ricco, affollato e vitale che ha invaso il centro di Roma, ma al contrario. Appuntamento al Colosseo, arrivo in piazza della Repubblica, la vecchia…


edoardo salzano

Un urbanista rigoroso e comunista
Ci ha lasciato Edoardo Salzano

Un maestro per molti. Per moltissimi un amico. Perché era così, Edoardo Salzano, anzi Eddy. Impossibile conoscerlo e non restare affascinati dal suo sorriso e dalla sua cultura, ampi e aperti entrambi. Impossibile occuparsi di…


nei campi di pomodori

La fatica dei campi, i pelati del mercato. A scuola di sfruttamento. E di italiano

In estate, per diversi anni, ho partecipato a un progetto nelle campagne del foggiano - animato da un grande uomo, don Arcangelo Maira - dove si raggruppano i cosiddetti Ghetti, baraccopoli che contano, a volte, migliaia di…


stranieri

L'Italia vista dalle scuole di italiano per stranieri. Appunti di una maestra di strada

Quando sono arrivata per la prima volta in una scuola popolare, quella dell'ex Snia sulla Prenestina, all'inizio mi ha sgomentato quella babele di lingue e provenienze. Africani, asiatici, slavi tutti insieme a imparare una…


caravaggio 107, grande come una città

Malcom X a Tormarancia:
lezione popolare nelle case occupate

Chi ricorda Malcom X? Il leader più radicale degli afroamericani, ucciso da un killer probabilmente di stato, appena prima dell'assassinio di Martin Luther King, l'altro capo carismatico dei neri d'America. “Con ogni mezzo…


Decreto sicurezza bis, Salvini ce la fa.
La disumanità è legge

Centosessanta voti. Quattro in più del decreto crescita. E' passato in senato il decreto liberticida “sicurezza bis”, fortemente voluto da Salvini che neanche assapora la vittoria e già passa all'incasso del prossimo obiettivo,…


via Cardinal Capranica

Ai poveri
si dichiara
guerra

Avevano brindato alla fine della povertà dal balcone di Palazzo Chigi. Fumo negli occhi. Della povertà, al governo Conte non interessa nulla. Ma i poveri, quelli sì, sono al centro dell'interesse di almeno mezza componente,…