A Iglesias 99 anni fa la strage dei minatori che apri la strada a nuovi diritti

La cesta con il pane rivolta verso l’alto e l’urlo:”l’avete ucciso per questo”. Eppoi la sirena. Il silenzio e gli applausi. Per non dimenticare. Perché i fatti di quell'11 maggio del 1920 avvenuti a Iglesias non siano…


Regionali in Sardegna, per il centro-sinistra è #tuttaunaltrastoria

Al voto. La Sardegna va alle urne per eleggere il nuovo governatore e rinnovare il Consiglio regionale. Una corsa a sette che nell’ultima settimana non ha risparmiato colpi di scena. Ma soprattutto una vertenza, quella dei…


Sulcis: dall'ex Alcoa
nasce una speranza

Ora c'è più di una speranza. Perché nel Sulcis delle proteste e delle lotte per il lavoro, quella che nel 2012 veniva definita "la provincia più povera d'Italia", qualcosa inizia a cambiare. E si cerca di riprendere a camminare…


Museo e Università
Gramsci torna in voga

Gramsci all'università. E poi Gramsci e la sua Sardegna, punto di partenza di quel pensiero rivoluzionario che ha fatto il giro del mondo. E che ancora oggi è al centro di letture e studi soprattutto internazionali. Perché il…


La favole di Gramsci
parlano catalano e spagnolo

Dopo i libri e gli spettacoli, le installazioni artistiche e le altre iniziative, e tutte le iniziative che hanno caratterizzato l'anno gramsciano ora è la volta dei racconti multilingue per bambini. Favole che Gramsci scrisse…


Detenuti, la seconda
chance è in campagna

La “seconda chance parte dalle campagne”. O meglio, l'esperienza di chi sconta una pena pagando il suo debito con la società, lavorando in una colonia penale agricola, raccontata ai giovani, che seguono un corso di formazione,…


Barbagia-Eritrea, le ragazze
sono partite

Il sogno e la speranza sono quelli di una vita migliore lontano da casa. Quello che nasce quando si decide di lasciare tutto per inseguire un sogno, o molto più semplicemente, per fuggire da una situazione drammatica fatta di…


Viaggio nell'Alcoa
"Non ci arrenderemo"

  La speranza, ma anche la determinazione di chi non si arrende. Lo striscione che sovrasta il presidio davanti all'ingresso dello stabilimento Alcoa fermo da cinque anni non si tocca. Almeno sino a quando la vertenza non…