Filastrocca
del coraggio

Crollano i ponti. Ballano i draghi. Cantano i morti. Ridono i prati. Orsi. Canguri. Volpi. Paguri. Coraggio. Coraggio. Non c’è un ago? C’è un mago nel pagliaio? Abbiate pazienza. Due più due non fa tre. Imparate a far senza. La…


Adam e Ndidi
i due bambini

Ci sono due bambini. Hanno la stessa mamma. Sono nati nello stesso giorno. Sono due fratelli gemelli. Si somigliano in tutto tranne che per il colore della pelle. Uno si chiama Adam. L'altro si chiama Ndidi. Adam costruisce…


E' piena di guai. Ma la scuola può ripartire dai valori civili

Ricomincia un nuovo anno scolastico. I problemi sono tanti e gravosi, come sempre. Ma il nuovo governo in carica ci risparmia almeno una nuova riforma epocale della scuola – negli ultimi vent’anni se ne sono succedute una mezza…


Avere stanca

Principe ranocchio. Andiamo al mare. Libellula gigante. Non so nuotare. Pizza. Pizzicotto. Marmo. Marmocchio. Ho male all’anca. Ho male al collo. Divento piccolo. Divento grande. SRL. Amici per la pelle. Una scopa. Una scarpa. Un…


Il mondo è di tutti

Onde di mare. Cieli migranti. Se siamo pochi non siamo tanti. Nessuno fuori. Nessuno dentro. Cuore di cane. Cuore contento. Frutto maturo. Quanti anni hai? Tondo futuro. Dimmi, che fai? Basta frontiere. Basta confini. Pensano in…


Equivoco

Posare i piedi per tutta la vita sullo stesso pezzo di terra, nascere in un luogo e non in un altro, può far nascere nei membri di una stessa ghenga un pericoloso equivoco: credere che quel luogo ti appartenga.


Conta del migrante

Porto chiuso. Porto aperto. Attraverso il deserto. Aiuto! Aiuto! Cado in un imbuto. Mare calmo. Isola. Penisola. Mare mosso. Salto il fosso. La pelle bianca, la pelle nera. Sono morto. Non sono risorto. La botte piena. La nave…


Indovina chi

Ringrazia da ministro e da papà e fa battute sui morti. Giura sul rosario e cita dati falsi. Si fa i selfie e vuole affondare le barche che trasportano migranti. Se la prende con Balotelli e con gli scafisti ed è inseguito da un…


Colore

Gli uomini bianchi fanno la cacca nera. Ma gli uomini neri non fanno la cacca bianca. Sembra una stupidata, ma è una cosa importante. Il colore della cacca è uguale per tutti. Come quello del sangue.


Like

I pescispada affilano le lame: si annuncia una nuova battaglia navale. Vergini meduse afflitte da cellulite alle tempie parlano di lager come centri di accoglienza. Questo mare nostro un tempo ricco di popoli è…


L’Italia sono anch’io

L’ITALIA SONO ANCH’IO Tu sei indiano! Tu sei albanese! Tu sei rumeno! Tu sei cinese! Cosa vuol dire? Io adesso sono qui, in Italia. La mia scuola è la tua. La tua città è la mia. Io sono un bambino. Quello…


Un muro
sull'acqua

Arrivano in barca. Non c’è posto per tutti. Invadono i paesi, rubano il lavoro, portano malattie, infettano le scuole. Bambini criminali. Bambini delinquenti. . Bande di ragazzini senza armi né denti. La barca si è rotta. E’…