La follia inglese?
Un vero classico

Certe forme della melanconia sono state a lungo considerate come specificamente inglesi; era un dato medico (Sauvages parla di “melancolia anglica ou taedium vitae) e anche una costante letteraria. Montesquieu opponeva il…


Gli allevamenti
dell'influenza

Ora passiamo all’allevamento. Primo, trova un pollo che ingrassi con la minor quantità di mangime possibile. I muscoli e i tessuti grassi di questo broiler (1) di nuova concezione cresceranno considerevolmente più in…


Borghesia e paura, alleati di ferro

Per anni la sinistra non ha fatto che parodiare e dileggiare la paura e il risentimento di una popolazione di inermi che, letteralmente, è alla mercé dei suoi aggressori, schernendo la vecchietta se si fa montare la porta…


Roma periferia
in anima e corpo

Stanno misurando il Monte di Argilla. Uomini con stadie e teodoliti su treppiedi, che immagino elettronici & laserizzati, si aggirano su e giù per il canneto e la macchia rada del dirupo, tra le baracche e le immondizie relative…


L'infinita festa
degli anni 2000

Anno del Pannolone per Adulti Depend. Cd-Rom con Froxx interno, alta moda elettronica, consolle multiuso, nanoprocessori Yushityu in ceramica, cromatografia al laser, mediacard virtuali, impulsi a fibre ottiche, codificazione…


Bellezza e speranza nel Natale a Genova

Ora deve essere chiaro che la sostanza di tutto, la ragione soggiacente al fatto che ora sia qui, sia tornato per restare e resterò nella città di Genova, è pura e squisita, gratuita necessità di bellezza. Non sono tornato per la…


12 dicembre 1969
la strage infinita

Mezzanotte è passata da poco, ma è difficile dormire bene dopo una giornata come quella del 15 dicembre 1969, dopo il funerale delle vittime della Banca dell’Agricoltura (1). Come se tutta quell’angoscia fosse entrata nelle ossa…


Il razzismo allenato dal colonialismo

Il mondo coloniale è un mondo manicheo. Non basta al colono limitare fisicamente, vale a dire con l’aiuto della sua polizia e della sua gendarmeria, lo spazio del colonizzato. Come ad illustrare il carattere totalitario dello…


Giganti americani
e il nano Trump

È sicuramente tempo di mutar rotta. È tempo, per ripetere le parole di Walter Lippmann (1), “di destarsi, di stare all’erta, di mostrar vigore, di non rimasticare più le stesse frasi fatte, di non pestare più le stesse tracce”.…


La lunga e inquieta
notte di Roma

Suonava mezzanotte e mezza; il cuore di Clément faceva il suo rumore di orologio malato. Senza fiato, s’appoggiò alla balaustrata del Foro Traiano sconvolto dai recenti scavi. Senza simpatia per quei lavori che a profitto di un…


Il fanatismo, peste
del nostro secolo

Il fanatismo sta alla superstizione come il delirio sta alla febbre e il furore alla collera. Colui che ha delle estasi, delle visioni, e scambia i suoi sogni con la realtà e prende le sue fantasie per profezie, è un entusiasta;…


Dietro le quinte
della psico-Brexit

Il referendum (consultivo e non vincolante) sulla Brexit si è tenuto il 23 giugno 2016. Favorevoli all’uscita dalla Ue il 51,89% dei votanti, contrari il 48,11%. In Inghilterra e Galles hanno prevalso i primi, in Scozia e Irlanda…