Tra ministri e vice
Draghi si è circondato
di troppe mine vaganti

A dispetto di un’aura seriosa e professorale, Mario Draghi non disdegna le emozioni e sa pure regalarle, come ha dimostrato nelle nomine dei 39 sottosegretari. Nel gruppone spicca, insieme a Lucia Borgonzoni alla Cultura e Nicola…


AAA, cercasi padri
per un'Italia
mal cresciuta

Mentre a Oriente, secondo la migliore tradizione dei dispotismi asiatici, il patriarcato è sempre di gran moda e si concretizza in politiche autoritarie, dal neo-zarismo putiniano alla costituzionalizzazione del mandato a vita di…


Prendemmo a frustate i potenti
ma le risate non li hanno seppelliti

Che tempi, quei tempi. Di Cuore, il settimanale satirico-politico-sociale divenuto nei primi anni Novanta fenomenino editoriale, l’afición sta ricordando in questi giorni, sospesi tra pandemia e governissimo Draghi, il…


Trump, Putin, Renzi:
i "neo-cinici" assaltano
i nostri valori democratici

Non ci scandalizza più nulla, tra giravolte politiche e repressioni sparse qua e là nel mondo? Ovvero: stiamo diventando dei neo-cinici, un po’ felici alla Scilipoti-Razzi, un po’ dolenti, un po’ a corrente alternata? C’è un…


La parola è vita: Etty Hillesum
e il diario dall'orrore di Auschwitz

Ricordiamo l’Olocausto perché, in virtù dei più vari motivi, tutti comunque umani, non possiamo dimenticare. E ciascuno ha il suo nodo, il suo chiodo che duole, una straziante artrite della memoria che non uccide ma non passa. La…


covid-19 vaccino

Vacciniamoci tutti
Lo dicono Rousseau
e la Teoria dei quanti

Nell’epoca delle macchine intelligenti, l’uomo diventa sempre più cretino? Notata la presenza di no vax tra le fila dei medici, conviene ricordare subito una delle tante sentenze di Ippocrate di Coo, nume tutelare di chi ha…


Ragazzi, facciamo che il Natale ci regali
le parole d'uno scrittore "necessario"

Siccome è Natale e gli italiani scoprono, tra stupore e fastidio per l’incombenza, l’esistenza delle librerie, c’è da dire una cosina sull’argomento delle pagine scritte e stampate e su un tipo speciale, Jerome David Salinger.…


Maradona

Diego batte
San Paolo tra fede,
calcio e idolatria

Non poteva che finire così, con San Paolo detronizzato e Diego Armando Maradona nuovo titolare, a furor di popolo, del magico catino di Fuorigrotta. Napoli ha un rapporto carnale col sacro, con ciò che vibra e oscilla tra terra e…


Addio all'omino dalla faccia scavata
che danzando ci regalò un Mondiale

Paolo Rossi, Pablito nostro, è morto. Aveva 64 anni. Per lui non si scioglierà l’inno del “Te Deum” , anzi del “Te Diegum”, come per Maradona. Ma il vuoto nel cuore degli aficionados, massimamente gli italiani, è enorme,…


Eppure la Calabria
nonostante tutto
oggi può sperare

Le due ondate epidemiche hanno “spiaggiato”, esposto con crudele evidenza il punto di massima dolenzia della Calabria: la sanità, paradigma di un assetto politico-amministrativo chiaramente fallito. Oggi il Covid non lo…


orban

Il sovranista Orbán,
i diritti umani
e le delocalizzazioni

Il primo ministro ungherese Viktor Orbán si sta mettendo di traverso, insieme all’omologo polacco Morawiecki, alla clausola sul rispetto dei diritti umani contenuta nel piano dei fondi Next Generation UE. Classico esempio di…


Natale col covid:
riscopriamo
la solidarietà

Ci stiamo avvicinando alle feste di fine anno in uno stato d’animo d’emergenza, una guerra senza bombe ma tanti bollettini. E in troppi sentiamo, incongruamente, di temere per il Natale venturo proprio quando ci approssimiamo a…