Il referendum non sarà
(per fortuna) un rigore
a porta vuota

I governi passano, la Costituzione resta. Dall’Anpi alle sardine, da Prodi alla Bindi, da Saviano a Montanari il No sta alzando una bella barriera su quel che doveva essere un rigore a porta vuota: “sono troppi, non fanno niente,…


no referendum

Il 20 e 21 settembre
diciamo un "no" forte
contro demagogia e vaffa

Il Sì sarebbe popolare e il No elitario e conservatore? Ma scherziamo? Per me il Sì è solo una scorciatoia, direi l’ennesima trovata, per lasciare ai partiti e ai loro sempiterni capi e capitani (specie di quelle forze politiche…


Negli ospedali
si muore
Ma le fabbriche?

Chi ha perso un familiare, chi ha perso (o perderà) il lavoro, chi ha perso una bella fetta di reddito, chi ha perso libertà di muoversi, di vedere amici o andare in libreria o al cinema. Il conto del virus è salato. Ma paghiamo…


Non "andrà tutto bene": i danni del neoliberismo li pagheremo duramente

Ma come facciamo a dire che “tutto andrà bene”. Non è vero che andrà tutto bene, lo sappiamo tutti. E tornare a come stavamo prima del virus non è che proprio mi entusiasmi. Perché i danni della cultura liberista e…