Le mani di Salvini su Roma? A sinistra è tempo della battaglia capitale

Roma fa pena. Senza un soldino di speranza per il futuro, le voragini nelle strade, la metropolitana che attraversa il centro senza fermarsi, perché per riparare le scale mobili servono più di sei mesi, nella…


Per la Via Crucis delle aree in crisi
forse in arrivo una boccata d'ossigeno

Presente incerto, futuro inesistente. Se la sono vista brutta i lavoratori delle aree di crisi complessa. Il decreto interministeriale che gli dà un minimo di ossigeno con lo sblocco degli ammortizzatori…


Dall’uovo di Pasqua

Dall’uovo di Pasqua/ è uscito un pulcino/ di gesso arancione/ col becco turchino./ Ha detto: ‘Vado,/ mi metto in viaggio/ e porto a tutti/ un grande messaggio’./ E volteggiando/ di qua e di là/ attraversando/…


Scelte di classe per ragazzi

Per chi vuole orientarsi e scovare alcuni dei migliori titoli della recente letteratura per ragazzi in Italia, ora ha un nuovo strumento. E’ stato presentato alla scorsa Fiera Internazionale del Libro per…


Il caso Umbria insegna:
al Pd non basta
il "campo largo"

E ora cosa succederà? Le dimissioni – diventate inevitabili davanti al moltiplicarsi di elementi d’accusa, di indiscrezioni, di intercettazione non sappiamo quanto legalmente diffuse – di Catiuscia Marini da…


Parigi, il fuoco
e i vecchi fantasmi

Non è di Parigi, non conosce la città, chi non ne ha mai incontrato i fantasmi. Vestirsi di grigio, essere tutt’uno con l’ombra indecisa e vaga degli angoli ciechi, infilarsi nella folla taciturna che emerge,…


Il voto finlandese
e la nuova sfida
per i socialisti

Anche le elezioni finlandesi di domenica scorsa confermano in diversi modi le caratteristiche di deterioramento della politica europea. Interessante per esempio l’analisi del professor Miettinen…


Stranieri

Se voi avete diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora vi dirò che, nel vostro senso, io non ho Patria e reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato,…


E se facessimo a meno
degli applausi
nei talk show?

Una proposta. Solo una proposta. Un’idea. Non certamente il suggerimento di un’imposizione e men che mai un desiderio di censura. Ma perché, la butto lì, non si mandano in onda i talk show politici senza…


Un lungo anno di inganno populista nel silenzio di una opposizione che arranca

Abraham Yehoshua, lo scrittore israeliano, commentando la vittoria alle ultime elezioni di Netanyahu, ha descritto i suoi concittadini come gravati da troppa memoria, da un eccesso di memoria. Quindi incapaci…


Clima

Non so cosa direi a Donald Trump se lo incontrassi, probabilmente niente, perché con lui i fatti non funzionano. Qualcun altro dovrà convincerlo, perché io non ho tempo. Molte persone si sono concentrate su di…


Laici e non, per uscire
dal Belpaese
delle caverne

Colpisce il livello dei comportamenti pubblici e privati nel nostro paese: siamo ormai a pochi passi dalla caverna da cui, come uomini e donne, abbiamo cercato di allontanarci, sforzandoci di costruire nei…