1789

Gli uomini nascono liberi ed uguali nei diritti. Le distinzioni sociali non possono essere fondate che sull’utilità comune.

Il fine di ogni associazione politica è la conservazione dei diritti naturali ed imprescrittibili dell’uomo. Questi diritti sono la libertà, la proprietà, la sicurezza e la resistenza all’oppressione.

La libertà consiste nel poter fare tutto ciò che non nuoce agli altri.

.

Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino