Buio mare

Pane e coraggio ci vogliono ancora
che questo mondo non è cambiato
pane e coraggio ci vogliono ancora
sembra che il tempo non sia passato
pane e coraggio commissario
che c'hai il cappello per comandare
pane e fortuna moglie mia
che reggi l'ombrello per riparare.

Per riparare questi figli
dalle ondate del buio mare...

Ivano Fossati

Anche la Svezia sull’orlo del precipizio
Se arretrano i diritti sociali
la xenofobia dilaga in tutta Europa

L'INCHIESTA - Seguendo la campagna elettorale svedese colpisce, tra i molti validi, uno studio della grande confederazione sindacale LO intitolato Högerpopulismen och jämlikheten (Populismo di destra ed eguaglianza). L’alleanza paritaria fra sindacato e sinistra socialdemocratica è stata per oltre un secolo pietra angolare della grande trasformazione svedese da paese fortemente conservatore (se non reazionario), povero e fortemente conflittuale ad avanguardia di democrazia e socialismo. Siccome nulla è irreversibile né dipende da fissità antropologiche, la LO oggi deve affrontare la realtà di una fortissima deriva a destra dei propri iscritti: operai e ceto medio. La destra sono gli Sverigedemokraterna, xenofobi con origini anche neofasciste, venature omofobe e maschiliste: un…

Leggi di più

Il potere nelle mani di stregoni e fattucchiere

In uno studio organico dedicato alle filosofie del populismo, Nicolao Merker faceva rientrare l’ostilità alla conoscenza critico-sistematica tra le specifiche caratteristiche dei movimenti populisti. Con la dimestichezza multidisciplinare vantata dal presidente del consiglio, a suo agio oltre che con i rituali di padre Pio anche con il…

Leggi di più


Caporalato, le colpe
della grande
distribuzione

Dopo la morte di 16 lavoratori africani nelle campagne pugliesi, finiti schiacciati come topi in miserabili furgoncini, mi è tornato in mente il mio primo lavoro di ricerca sul tema del collocamento agricolo. Si trattava di svolgere una ricerca sul campo, nel Salento, a cui collegare poi una analisi tecnico-giuridica della legge n.83 del 1970 emanata, assieme agli artt.33-34…

Leggi di più



Governo Salvini-Di Maio, avanti tutta verso l’emergenza economica

I segnali ci sono tutti. Un chiaro rallentamento della ripresa del Pil, un aumento netto dello spread, la Borsa in flessione, gli investitori internazionali in ritirata. A cavallo tra l’estate e l’autunno, in coincidenza con la definizione della legge di Stabilità, l’Italia potrebbe trovarsi nel mezzo di una nuova emergenza finanziaria causata dalle scelte sciagurate del…

Leggi di più



Tutti i pregiudizi
per descrivere
lo “straniero”

Il dibattito sullo sdoganamento del razzismo, avvenuto “grazie” alla linea del governo Lega-M5S, pone un problema di comprensione del fenomeno; tanto più dopo alcuni recenti fatti di cronaca (nera e politica). L’impressione è questa. Certa politica nazionalpopulista si sta assumendo la responsabilità di soffiare sul fuoco della xenofobia per conquistare consensi; bisogna…

Leggi di più



Bologna, storia
di un Passante
che non passa mai

Quello che è successo nel primo pomeriggio di lunedì 6 agosto a Borgo Panigale è pazzesco. Un morto, un centinaio di feriti, un intero quartiere devastato, danni enormi, i collegamenti Nord-Sud interrotti alla vigilia di Ferragosto. Sono trent'anni che Comune, Regione e Governo si palleggiano tra Passante Nord, Passante Sud e Passante di mezzo, tra giochi politici e incapacità…

Leggi di più



La strage degli uomini
in schiavitù
nel paese dei caporali

Sembra non avere fine la strage di braccianti sui campi della Puglia. Sono morti in 12 sulle strade vicino a Lesina in provincia di Foggia. Le dinamiche non sono ancora certe, ma viaggiavano stipati in un furgoncino. Il mezzo di fortuna e la targa bulgara fanno pensare che fossero stati costretti lì da un caporale: è accertato infatti dagli inquirenti il ruolo della mafia…

Leggi di più



Lavoro, un decreto
inadeguato
e la deriva del Pd

Intanto è bene dire che “decreto-dignità” è un bel nome. Di certo migliore dell’americaneggiante “Jobs Act” i cui esiti sono stati nefasti. Infatti la scelta cruciale sottesa a quell’intervento di legge, vale a dire la liberalizzazione dei licenziamenti, ha rotto consapevolmente e si direbbe persino dolosamente le ultime radici con ciò che restava, sul piano politico, della…

Leggi di più


ESEMPIO DA SEGUIRE. 11 agosto 1892, nasce a Cerignola Giuseppe Di Vittorio

foto Umberto Verdat

 

16 agosto ’24, ecco il corpo di Matteotti
Su quel delitto nasce il regime fascista

Il 10 giugno 1924 Giacomo Matteotti, deputato e segretario del Psu (Partito socialista unitario, il partito di Filippo Turati e Claudio Treves), viene rapito sul lungotevere Arnaldo da Brescia a Roma e ucciso. Il suo corpo sarà ritrovato il 16 agosto nelle campagne fuori Roma. Benito Mussolini ordina la morte del leader socialista per mettere a tacere le sue denunce di brogli elettorali attuati dalla dittatura nelle elezioni del 6…

Leggi di più

“Il Quadraro è come il Vaticano:
nazisti e fascisti qui non entrano”

Ci sono un monumento, il nome di un parco e una targa a ricordare quel giorno, il 17 aprile del 1944. È c’è, ormai flebile e inevitabilmente precaria, la memoria di qualche vecchio protagonista di quel che accadde 74 anni fa. Il Quadraro, quartiere di Roma stretto tra la via Tuscolana e la via Casilina, da un po’ di tempo vive una sua piccola revanche sulla sua fama, che a Roma non è mai stata un granché: periferia degradata,…

Leggi di più


_______________________
Tutti gli articoli Orizzonti

Inviateci le vostre mail:

redazione@strisciarossa.it

Strisciarossa è un blog aperto che non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Le immagini presenti sul sito strisciarossa.it provengono da internet, da concessioni private o utilizzo con licenza Creative Commons. Le immagini possono essere eliminate se gli autori o i soggetti raffigurati sono contrari alla pubblicazione, inviando la richiesta tramite e-mail alla redazione: redazione@strisciarossa.it